Come profumare abitacolo auto

Profumare l’auto non vuol dire soltanto spruzzare qua e là un deodorante, ma occorre prendersi cura dell’intero abitacolo.

Per prima cosa occorre procedere a una pulizia generale rimuovendo rifiuti che si annidano anche sotto i sedili, il consiglio poi è di pulire tappeti utilizzando spazzole e detergente.

Ma il deodorante di fatto non fa altro che coprire l’odore. Per non avere puzze strane nell’abitacolo è meglio non fumare in auto eliminando anche i mozziconi dal portacenere. Altro consiglio molto semplice è aprire con regolarità i finestrini garantendo un maggiore ricambio d’aria. Bisogna poi far pulire e cambiare con regolarità i filtri dell’auto in modo da evitare che si annidino batteri. Quando inoltre si procede in marcia occorre tenere una certa distanza dal veicolo che si ha davanti in modo da ridurre l’aspirazione degli scarichi dalle marmitte.

Insomma si potrebbe fare a meno di deodoranti per le auto evitando quindi di usare sostanze dannose per profumare l’abitacolo. Se comunque si decide di utilizzarli è consigliabile comunque aerare spesso l’abitacolo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Punti ricarica auto elettriche Milano

Mercedes Amg Gt by German Special Customs

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media