Pulizia dei tappetini della macchina: come effettuarla correttamente

Come pulire i tappetini dell'auto in maniera semplice ed efficace: tutti i consigli.

La pulizia dell’auto in particolare dei tappetini è veramente importante, soprattutto se l’auto è utilizzata tutti giorni per lavoro, oppure vine utilizzata per caricare della merce. I tappetini sono spesso pieni di polvere, sporchi e a volte si riempiono di batteri.

Nell’auto non troviamo sempre gli stessi tappetini, i materiali dei tappetini è diverso, sono composti di materiali diversi. Ci sono i tappetini in moquette, questi sono sicuramente i più difficili da pulire, richiedono molto tempo e sono a maglie larghe. Ci sono poi, tappetini in tessuto, questi sono tra i più diffusi in commercio, soprattutto quando vengono comprati per la seconda volta presso i rivenditori. Possono essere lavati anche in lavatrice, sono utilizzati solitamente sopra la tappezzeria.

Altri sono i tappetini simili alla moquette, è il materiale sicuramente più diffuso che ritroviamo nelle auto. I tappetini simile alla moquette si trovano sempre nelle auto nuove. Infine esistono i tappetini in gomma, utilizzati spesso per coprire i tappeti, sono utili quando si hanno le suole delle scarpe bagnate. Vediamo insieme come pulire i tappetini dell’auto.

Come pulire i tappetini dell’auto

Sicuramente il primo passaggio da effettuare per la pulizia dei tappetini è l’utilizzo dell’aspirapolvere, lo notate anche quando portate la vostra auto all’autolavaggio è un procedimento indispensabile.

Alcuni prendono i tappetini e li sbattono contro il muro o i cancelli per togliere la polvere accumulata, è una prassi che non consiglio.

Il detergente

I tappetini in gomma sono i più semplici da pulire. Con l’aiuto di una pompa d’acqua o l’idropulitrice, passate il sapone neutro con una spugna o una spazzola sopra i tappetini, infine procedete con il risciacquo. I tappetini fatti diversamente dalla gomma sono molto difficili da pulire, in commercio esistono detergenti specifici.

Prima di utilizzarli è consigliabile leggere attentamente le istruzioni, il liquido che verserete in eccesso sopra i tappetini potrebbe danneggiarli. Attenzione ad utilizzare spazzole troppo rigide e dure. Infine prendete dell’acqua tiepida e gettatela sui tappetini, oppure con una spugna potete risciacquare i tappetini lavando sempre nella stessa direzione.

L’asciugatura

L’ultima fase riguarda l’asciugatura dei tappetini, dopo averli sciacquati, è il momento di stenderli all’ombra possibilmente in una zona ventilata. Mai metterli esposti al sole si potrebbero sbiadire. I tappetini devono essere stesi e fissati forte, tutti devono essere in posizione verticale per evitare delle piegature, in questo modo asciugherete sia la parte anteriore che la parte posteriore dei tappetini.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Antonio Esposito
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come lucidare l’auto con la pasta abrasiva: consigli e alternative

Ducati Scrambler 1100, prezzo e scheda tecnica: tutto ciò che c’è da sapere

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media