Notizie.it logo

Data uscita Hyundai Tucson 2015 in Italia

Data uscita Hyundai Tucson 2015 in Italia

Ritorna la Hyundai Tucson, scomparsa dal mercato italiano qualche anno fa per far posto al suv della serie ix, che con la ix 35 aveva ben figurato. Ora, l’evoluzione di quest’ultima, si presenta ancora con la vecchia nomenclatura Hyundai Tucson, in bella mostra al Salone di Ginevra 2015.

L’arrivo sul mercato è previsto per la seconda metà dell’anno e si potrà ordinare scegliendo tra 11 tinte della carrozzeria e una ricca serie di dotazioni e optionals, che vanno dai sedili elettrici riscaldati, al portellone con l’apertura elettronica, fino al dispositivo di parcheggio automatico. L’intrattenimento a bordo è curato da un sistema touchscreen 8 pollici e connessione USB, mentre la sicurezza è lasciata al sistema di frenata di emergenza con tre modalità di funzionamento (pedonale, cittadino e interurbano), al correttore in caso di sbandata involontaria e al radar posteriore per monitorare tutto ciò che avviene alle spalle del veicolo.

Tutte le motorizzazioni saranno Euro 6, sia nelle versioni benzina (1.6 GDI a iniezione diretta con 132CV, a cui si affianca la nuova versione turbo 1.6 T-GDI da 175 CV e 265 Nm coppia massima tra 1.500-4.500 giri/minuto, abbinata al cambio manuale a 6 marce, oppure al nuovo automatico sequenziale a sette rapporti con doppia frizione), sia nelle tre versioni a gasolio. Proprio queste ultime saranno le più vendute della gamma.

Il motore 1.7 di cilindrata alimentato a gasolio da 115 CV presenta come valore di coppia massima 280Nm a 1250-2500 giri/min ed è disponibile con cambio manuale a sei rapporti, due ruote motrici e la tecnologia start-stop e dovrebbe proporsi ad un prezzo base di circa 22 mila euro. La versione 2.0 litri turbodiesel viene invece offerta con due livelli di potenza: 136 CV con 373 Nm di coppia massima da 1.500 a 2.500 giri/min e 186 CV con 402 Nm coppia max da 1.750 a 2.750 giri/min.

I motori 1.6 litri T-GDI benzina e 2.0 litri diesel si “appoggiano” alla trazione integrale, capace di spostare autonomamente la totalità della coppia sull’asse anteriore durante la guida su strada normale e fino al 40% sull’asse posteriore, a seconda delle condizioni di guida. Manualmente, mediante la modalità chiamata ‘Lock Mode’ è possibile ripartire in pari misura la coppia sui due assali.
La Nuova Hyundai Tucson si basa su una piattaforma completamente nuova, lunga 447 cm, larga circa 200 cm, alta 164 cm, con un passo di 267 cm. Il veicolo mette in mostra un design elegante e personale, tendenzialmente europeo, e subito balza all’occhio l’ampia griglia esagonale anteriore collegata ai nuovi fari led. Di profilo appare piuttosto slanciata per essere un suv, e il retro risulta essere piuttosto pulito eon diversi tratti orizzontali, quasi a dare il senso di stabilità, grazie anche ad un design dei fari che paiono “ancorarsi” alla carrozzeria.

Gli interni si presentano spaziosi, eleganti, “puliti” come disposizione ed ergonomia, con materiali che sono di buona qualità.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.