Ford Puma: caratteristiche, design, dimensioni, motori

Passare da una coupé a un SUV ha inevitabilmente un impatto sullo stile. Tuttavia, quest'auto mantiene le sue curve per affinare la sua silhouette.

La Ford Puma è tra le auto maggiormente preferite dagli italiani, e per un buon motivo: ha delle caratteristiche davvero interessanti. Scopriamole nel dettaglio.

Ford Puma: caratteristiche, design, dimensioni, motori

Passare da una coupé a un SUV ha inevitabilmente un impatto sullo stile.

Tuttavia, la Puma non è una culturista e mantiene le sue curve per affinare la sua silhouette. I parafanghi sono saggiamente curvati, la griglia è ragionevolmente ampia e le dimensioni rimangono contenute. Con una lunghezza di 4,18 m, la Puma si colloca a metà della classe rispetto alle concorrenti Kia Stonic e Hyundai Kona.

La personalizzazione del SUV americano rimane nei canoni classici, senza offrire un’ampia scelta di combinazioni come la sua rivale Citroën: la C3 Aircross.

A seconda della versione, il tetto (esclusi i montanti) può essere nero. Nei livelli di allestimento ST Line e ST, il look è più dinamico, con paraurti più incisivi e cerchi da 17 a 19 pollici.

All’interno, l’atmosfera non è destabilizzante, poiché la Puma utilizza lo stesso cruscotto della Fiesta. Nessun rischio, ma una propensione alla razionalità e all’efficienza, con comandi ben posizionati e un touch screen da 8 pollici (di serie) collocato in alto.

Quest’ultimo è affiancato da un display digitale da 12,3 pollici a partire dal secondo livello di allestimento. Nelle versioni top di gamma, la Puma offre un equipaggiamento degno dei più grandi con sedili anteriori riscaldati e massaggianti.

Dimensioni

Lunghezza: 4,18 m Larghezza: 1,80 m Altezza: 1,54 m Passo: 2,59 m

Motori

Sotto il cofano, la Puma nasconde una gamma di motori che giocano su energie diverse.

Il motore diesel è il classico 1.5 EcoBlue da 120 CV con cambio manuale a 6 rapporti. Nella gamma a benzina, i motori a tre cilindri 1.0 EcoBoost da 125 e 155 CV sono dotati di microibridazione a 48V.

Ford Puma caratteristiche

Entrambi i modelli sono disponibili con cambio manuale a 6 marce o automatico a 7 marce. La versione da 125 CV è offerta in una variante non ibrida ma compatibile con il bioetanolo. Su questa versione viene offerto solo il cambio manuale. Niente ibrido ricaricabile come sulla Renault Captur. Riservato al livello di allestimento sportivo ST, il tre cilindri 1.5 EcoBoost da 200 CV è il top dell’offerta di motori.

Allestimenti

La Puma è disponibile in quattro livelli di allestimento. Titanium, il pacchetto base, è dotato di luci diurne a LED, specchietti retrovisori regolabili e ripiegabili elettricamente, sensori di luminosità, climatizzatore manuale, touchscreen da 8 pollici, 4 alzacristalli elettrici, assistenza al mantenimento della corsia, avviso di superamento della linea di carreggiata, lettura dei segnali stradali, cruise control/limitatore di velocità e frenata automatica di emergenza.

La Titanium X si differenzia dalla Titanium per i rivestimenti, i cerchi da 18 pollici (non da 17), il climatizzatore automatico, la ricarica induttiva degli smartphone e il sistema audio Band & Olufsen.

La ST Line aggiunge un kit di carrozzeria specifico (paraurti, cerchi, griglia), avviamento senza chiave, quadro strumenti digitale da 12,3 pollici, palette al volante, pedali in alluminio e sospensioni sportive.

La ST-Line X aggiunge l’impianto audio Bang & Olufsen, lo specchietto retrovisore giorno/notte e i sensori pioggia.

Il pacchetto ST-Line Vignale prevede anche cerchi da 18 pollici, fari full LED, sedili anteriori riscaldati e massaggianti e avviamento senza chiave.

I prezzi partono da 23.900 euro per la 1.0 EcoBoost Hybrid.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com