Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Notizie.it logo

Hyundai Ioniq: data di uscita

L’obiettivo è quello di lanciare la sfida alla giapponese Toyota Prius e a quanto pare la Hyundai farà sul serio proponendo la Ioniq, che sarà presentata al salone di Ginevra a marzo. Richiamerà nelle forme la Hyundai i30 (almeno nell’anteriore), mentre il poteriore avrà delle similitudini con le altre ibride in circolazione come Toyota Prius e Honda Insight, quasi fosse un dettame stilistico obbligatorio.

La data di uscita sarà quindi marzo ma la vendita iniziarà dall’estate 2016. Ci saranno più versioni, dall’ibrido semplice, al plug in, alla full elettrica.

Il pianale su cui è costruita è nuovo e comprende per oltre la metà acciaio ad elevata resistenza, mentre altra componente importante sarà l’alluminio. La leggerezza dei materiali e un baricentro piuttosto basso (infatti le batterie della parte elettrica ssaranno posizionate più in basso rispetto alle altre ibride), consentiranno di trasmettere un buon feeling di guidabilità con il guidatore.

Anche il motore sarà nuovo e sarà ad elevata efficienza termica: il 1.6 GDi, sviluppato appositamente per l’impiego sulle ibride dei marchi Hyundai e Kia, vanta il valore più alto di efficienza termica al mondo. Il ciclo di lavoro sarà Atkinson e il propulsore eroga 105 CV, ed è abbinato a un motore elettrico che ne fornisce altri 43,5 (lo stesso che per Kia Niro ad esempio). Il motore elettrico sarà “comandato” da batterie ai polimeri di litio ad alta capacità, col compito di ottimizzare il motore in marcia e rigenerare in maniera più semplice e veloce.

© Riproduzione riservata
Leggi anche