Notizie.it logo

Mazda 6 Station Wagon: tecnologia, comodità e prezzo

Mazda 6 Station Wagon

Mazda 6 Station Wagon, la casa giapponese punta tutto su tecnologia di alto livello e comodità premium per la versione lunga della propria ammiraglia.

Mazda 6 Station Wagon è uno dei modelli più apprezzati negli ultimi anni, in particolare, appunto, nella variante Station Wagon. Questa versione ha fatto breccia negli acquirenti grazie alle numerose qualità costruttive e di guida di cui dispone.

Anche questo modello ha risentito del progresso tecnologico ed è andato continuamente a migliorare con il passare del tempo. In questo articolo scopriamo dove è giunto l’ultimo modello.

Mazda 6 Station Wagon: tecnologia

Mazda 6 Station Wagon tecnologia

La nuova Mazda 6 Station Wagon riprogetta interamente quello che era fino ad oggi il concetto di tecnologia presente sulle vetture del marchio. Tra i cambi evidenti vi è l’adozione della strumentazione digitale che la avvicina a vetture di segmenti superiori che hanno già adottato questa soluzione.

L’head-up display è uno dei più fruibili in circolazione e questo testimonia lo studio di Mazda dietro a questa vettura. Sicuramente questa caratteristica verrà considerata dagli eventuali acquirenti in quanto questo strumento nonostante è ormai strumento consueto nelle autovetture moderne pecca di intuitività.

Il display centrale è di 8″ ed è compatibile con i principali sistemi come Android Auto ed Apple Car Play. Mazda ha però puntato molto anche sulla sicurezza, integrando il sistema del pacchetto i-ACTIVESENSE che include oltre alla telecamera a 360° i principali sistemi di sicurezza attiva e passiva, tra questi Cruise Control Adattivo, frenata d’emergenza e mantenimento di corsia.

Regna la comodità

Mazda 6 Station Wagon comodità

La Mazda 6 Station Wagon migliora anche dal punto di vista della comodità, sono infatti presenti interni di qualità premium che innalzano il valore complessivo della vettura, avvicinandola ai marchi premium. La plancia è così dotata di rivestimenti in legno pregiato e nappa.

La pelle ricopre anche i sedili anteriori e posteriori, testimoniando con quanta cura i tecnici hanno lavorato al progetto di questa vettura al fine di fornirle un nuovo sguardo, moderno e di prestigio allo stesso tempo.

La comodità è percepibile soprattutto dall’abitabilità a bordo. Quattro persone adulte siedono comodamente e la seduta non risulta stancante durante i lunghi tragitti. Questa scelta è stata fatta perché anche in Mazda sono consapevoli che questa particolare vettura è una delle più desiderate da famiglie con figli. Esse ricercano prima di tutto la comodità.

Mazda 6 Station Wagon prezzo

Mazda 6 Station Wagon prezzo

Il prezzo della Mazda 6 Station Wagon è in linea con le concorrenti ed è logicamente uno dei più elevati del listino del marchio in quanto questa vettura è l’ammiraglia di Mazda. Le motorizzazioni sono due, benzina e diesel. La versione base a benzina, dotata del 2.0 da 165 cavalli ha un prezzo di 35.000€. La versione Diesel dotata del 2.2 da 150 cavalli parte invece da 36.850€.

Parlando di prestigio, la versione più prestigiosa a benzina ha un motore da 194 cavalli in abbinamento ad un cambio automatico (allestimento Signature) ed ha un prezzo di partenza di 41.100€. La controparte a gasolio è ben più costosa, questo per via della trazione integrale, presente solamente sui diesel. Si parla infatti di 46.600€ anche qui il cambio adottato è l’automatico.

Questa station-wagon ha il giusto rapporto qualità-prezzo e nelle versioni più prestigiose non sfigura affatto se confrontata a altri marchi più blasonati nel mercato europeo.

Se siete interessati al segmento delle Station-Wagon ecco altri modelli e marchi:

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.