MV Agusta Superveloce, la sportività in stile vintage

Dopo circa due anni, è arrivato il primo aggiornamento per la MV Agusta Superveloce, che non è stata stravolta, ma solamente migliorata.

La MV Agusta Superveloce non è una supersportiva come le altre, dalle linee moderne e taglienti, ma è caratterizzata dallo stile “neo classico”, su cui anche altri costruttori hanno puntato negli ultimi anni. Questo significa che un tocco “vintage” può abbinarsi molto bene anche a moto ultra moderne e piene di eletronica.

Per il 2021 la Superveloce ha ricevuto aggiornamenti al motore, all’elettronica e alla ciclistica. Non si parla di modifiche radicali: la moto è molto simile alla vesrione precedente, ma con queste novità si è cercato di migliorare il livello generale di questa moto.

MV Agusta Superveloce, tutte le novità del 2021

Il motore è rimato il tre cilindri da 798 cc che equipaggia anche le Brutale 800 e le Dragster 800.

In questa configurazione la potenza massima è di 147 cavalli a 13000 giri/min. mentre la coppia è pari a 88 Nm a 10100 giri/min. Pur avendo guadagnato l’omologazione Euro 5, il motore non ha perso nulla in termini di potenza e coppia, questo grazie a delle modifiche all’iniezione e al sistema di scarico. Sul fronte dell’elettronica ci sono novità importanti: è arrivata una nuova piattaforma inerziale che riesce ad adeguare tutti i controlli di cui la moto è dotata in base all’angolo di piega rielvato. Il pilota può affidarsi ad alcune assitenze elettroniche come il controllo di trazione, ABS cornering, anti-impennata Front-Lift, launch control e cambio elettronico up/down. Arriva anche un nuovo display TFT da 5,5 pollici in grado di connettersi allo smartphone attraverso l’applicazione di MV Agusta, che permette di agire sui parametri della moto dal proprio cellulare. La moto è anche dotata di un sistema GPS che constente al proprietario di sapere in ogni momento dove si trova la sua Superveloce. Per quanto riguarda la ciclistica, gli interventi sono meno marcati: il telaio – traliccio in acciaio – è rimasto identico, è stata modificata la taratura della sospensione anteriore, che però rimane una forcella rovesciata regolabile. Le dimensioni dei dischi freno sono invariate, infatti troviamo una coppia di dischi da 320 mm – con pinze Brembo ad attacco radiale – all’anteriore e un disco singolo da 220 mm al posteriore. Non cambiano nemmeno le misure degli pneumatici: 120/70 davanti e 180/55 dietro, su cerchi da 17 pollici. La MV Agusta Superveloce ha un peso di 178 kg a secco. Certo non è un peso da record, ma questa moto non è nata per cercare dei primati tecnici.

Prezzi e disponibilità

La MV Agusta Superveloce 2021 costa 20.700 euro ed è disponibile in due colorazioni: rosso/nero e giallo perlato/grafite.

Scritto da Stefano Ferrari
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tesla Model S Plaid: il ritorno della più potente

Volvo v90 Cross Country: prezzo ed interni dell’off road svedese

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media