Ogni quanti chilometri cambiare olio motore auto

L’olio del motore si consuma in maniera molto più lenta della benzina e ogni tot chilometri bisogna aggiungerne in modo che il livello sia sempre adeguato: se si rimane a secco di olio la pompetta si brucia e la macchina non va più.

Ogni tot chilometri, di solito sono diecimila, bisogna inoltre cambiare l’olio.

Ogni quanti chilometri cambiare olio al motore

Per il motore a benzina di solito si cambia l’olio motore dopo 15.000 chilometri, mentre il diesel resiste di più e si cambia dopo 30.000 chilometri. Quando un’auto è vecchia però è meglio cambiare l’olio motore ogni 10.000 chilometri. In caso di auto nuova è meglio rivolgersi a una concessionaria autorizzata della stessa marca dell’auto e non ad un’autofficina qualsiasi.

L’olio vecchio non si può buttare via facilmente, va smaltito in luoghi appositi. Le persone che si cambiano l’olio da sole e poi lo gettano giù per il water o nei fossi causano gravi danni all’ambiente.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rinnovo patente di guida per cardiopatici

Mercedes classe E 2016 dimensioni, consumi, colori

Leggi anche
Leggi anche
  • Monopattini elettriciMonopattini elettrici: i 10 migliori omologati

    Monopattini elettrici, ecco i 10 migliori dotati di omologazione per poter circolare sul territorio italiano senza incorrere in multe.

  • Hoverboard i 10 più convenientiHoverboard: i 10 più convenienti

    Hoverboard: i 10 più convenienti sul mercato per muoversi in elettrico con le due ruote perfette per la città, e in alcuni casi, anche per il fuoristrada.

  • Segway i migliori 10Segway: i 10 migliori

    Segway: i 10 migliori per la città, il fuoristrada e per le lunghe percorrenze non solo casa – lavoro. Un mezzo elettrico formidabile come autonomia.

  • Monoruota elettricoMonoruota elettrico: le 10 offerte migliori

    Monoruota elettrico: 10 offerte migliori dal settore Tech in attesa del bonus 500 euro per tutti i velocipedi, anche a motore, per la città.

Contents.media