Ora Cat: la compatta elettrica secondo Great Wall

Ora Cat, tutto quello che sappiamo sul primo modello full-electric del nuovo brand che fa capo alla casa cinese Great Wall.

Il segmento delle vetture elettriche è in costante crescita e non può essere altrimenti dato che si tratta della mobilità del prossimo futuro. Tra i tanti marchi che stanno prendendo questa strada l’ultimo Salone dell’Auto di Monaco ha portato alla ribalta ORA, brand della casa automobilistica cinese Great Wall deputato alla vendita di veicoli elettrici nel nostro continente.

Ora Cat: le caratteristiche

Questo marchio, Ora, porterà nel nostro paese 4 modelli totalmente elettrificati ed il primo è la Cat. Si tratta di un veicolo che ha una lunghezza di 4 metri e 23, è larga 1 metro e 82 ed ha un altezza di 1 metro e 59.

E’ costruita sulla piattaforma L.E.M.O.N specifica per i veicoli a zero emissioni. Sarà disponibili in due versioni: la meno potente ha una batteria da 49 kWh e offrirà un’autonomia di 300 km.

Il top di gamma è dotato di una batteria da 64 kWh e avrà un’autonomia di 400 km.

Se traduciamo i valori in potenza ci troviamo di fronte ad un veicolo che, nella sua versione più potente, sviluppa 171 cv di potenza e 250 Nm di coppia.

Ora Cat: il design

Il design della Ora Cat richiama lo stile del passato. Le linee sono semplici e armoniche nonostante la presenza di bombature.

Inoltre è possibile dotarla del tetto a contrasto per renderla ancora più simile a modelli del passato dotati della carrozzeria bicolore.

I gruppi ottici anteriori sono tondi e sono una delle maggiori attrattive per lo sguardo. Posteriormente vi è la luce stop sul vetro e tutto il retrotreno senza alcuna scritta per dare maggiore vigore alla scelta stilistica dei designer.

Ora Cat: il prezzo

Il prezzo di questo primo modello del marchio Ora non è stato ancora annunciato.

Crediamo che partirà da circa 25.000€ che grazie agli incentivi statali potrà scendere verso i 15-18 mila euro.

Qui altre auto elettriche:

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vacanze 2021 in moto – Gli errori più commessi dagli italiani in viaggio

Kawasaki Versys 1000 2022: la due ruote si aggiorna

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media