Peugeot Rifter: prezzo, dimensioni e interni anche in versione 4X4

Peugeot Rifter 2020 è la nuova idea dei francesi del veicolo multispazio. Ci addentreremo nei dettagli unici sul nuovo motore a benzina PureTech.

Il 2020 per Peugeot parte con il botto, ecco che arriva anche il nuovo modello Rifter. La casa automobilistica transalpina infatti ha già dato prova della sua grande versatilità ed affidabilità con i suoi tanti modelli. Rifter non è che l’ennesima prova oltre che della capacità degli ingegneri e designer, della grande dinamicità di questo marchio, che non sta mai fermo.

Il brand ha infatti aperto il decennio offrendo ad ogni cliente il suo modello. Questo meraviglioso veicolo multispazio ne è la conferma e si innova con un motore a benzina PureTech.

Peugeot Rifter 2020

La casa del Leone ha colpito per la sua abilità a creare dei motori diversi dal solito, efficienti e tecnologici. Rifter infatti non è una delle varianti elettriche del brand. Sebbene siano già stati progettati dei modelli con queste esigenze, in questo caso la tecnologia odora di benzina.

Peugeot Rifter dimensioni 4x4

Per quanto possa apparire strano di questi tempi in cui si sta attenti ad ogni immissione prodotta, la tecnologia che stupisce di Rifter è proprio questo, il nuovo motore a benzina.

Advertisements

Si tratta di una motorizzazione che si allinea con il nuovo super cambio automatico della gamma del leone, EAT 8 a 8 rapporti.

Peugeot Rifter motorizzazione e prezzo

Questo motore si chiama PureTech 130, ha 130 cv infatti ed è l’ideale per chi ama le prestazioni affidabili della benzina.

Inoltre è l’ideale anche per chi adora andare fuori dalle strade battute perchè PureTech è eccellente anche sulle strade non asfaltate. Non a caso questo motore è presente anche sui SUV del Leone e ha vinto per ben quattro volte di fila il premio Engine of The Year.

Stile e allestimenti premium

Ciò che caratterizza Rifter è la sua versatilità. Quest’auto è infatti pensata per chi ha bisogno di un’alleata nelle sue avventure quotidiane.

é capiente, ma non troppo. è robusta ma senza essere pesante. é quella via di mezzo che i latini stimavano quando dicevano che la virtù sta nel mezzo. Il suo look da “dura” è infatti massiccio ma senza perdere in eleganza e supera nettamente le aspettative per un multispazio.

interni Peugeot Rifter 2020

Ha tre diverse lunghezze per i suoi tre allestimenti: Active, Allure e GT Line. Si parte dal modello base che costa 21.750 euro fino ad arrivare al più costoso che ha il prezzo di listino di 29.350 euro. Inoltre in dotazione c’è la vostra sicurezza, in quanto troviamo anche il rilevatore di stanchezza del guidatore oltre alle mille comodità che sono di base in tutte le auto Peugeot.

Scritto da Silvia Giorgi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Abarth 595 Competizione: prezzo, scheda e consumi della versione 2020

Azioni Tesla: impennata dello stock price, motivi della crescita

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media