Porsche 718 elettrica: confermata con un enorme investimento

Prevista per il 2024, la prossima Porsche 718 elettrica dovrebbe finalmente essere basata sulla piattaforma PPE.

La Porsche 718 elettrica è stata confermata e con un investimento da capogiro. Come al solito, il marchio è sempre attento agli sviluppi che hanno un forte impatto sulla sua immagine. Due modelli, la Taycan e Macan, avranno adottato un motore elettrico prima che questa nuova modalità di propulsione raggiunga la gamma di auto sportive.

Meglio ancora, Porsche ha anche inserito l’energia elettrica in uno dei suoi campi preferiti, le corse, con il concept Mission R. Si tratta di dimostrare che un modello elettrico può essere sia sportivo che performante. Ebbene, la prima auto sportiva ed elettrica del marchio sarà la Porsche 718.

Porsche 718 elettrica: le prime informazioni

Per 72 anni, le auto sportive del marchio sono state prodotte a Zuffenhausen. Anche la Taycan, e non a caso.

La storica fabbrica subirà così una nuova fase di sviluppo per questo cambiamento più che simbolico, per un marchio attaccato alle sue tradizioni. È previsto un nuovo programma d’investimento di 500 milioni di euro. Questo segue i 700 milioni spesi per l’industrializzazione della Taycan.

Prevista per il 2024, la prossima Porsche 718 elettrica dovrebbe finalmente essere basata sulla piattaforma PPE. Si tratta di una piattaforma elettrica modulare progettata in collaborazione con Audi, e che quindi è particolarmente flessibile.

La piattaforma SPE per le auto sportive elettriche, che una volta era considerata, è stata abbandonata e sarà la base per la Porsche Macan e l’Audi Q6.

Porsche 718 elettrica dettagli

La gamma non sarà la caratteristica principale, poiché sarà tra 400 e 500 km, al fine di controllare il peso.

Le batterie saranno composte da celle fornite da Valmet, che attualmente sta installando una fabbrica in Germania. L’azienda finlandese sta lavorando mano nella mano con l’azienda cinese CATL sulle tecnologie delle batterie. A differenza della Macan, che continuerà ad esistere per un po’ con due modelli, la nuova 718 sostituirà completamente il modello attuale. Anche il nome potrebbe cambiare; i nomi Boxster/Cayman verrebbero mantenuti, ma il codice numerico probabilmente cambierà.

Un modo per mostrare il cambiamento, nonché per preservare i modelli a benzina sul mercato dell’usato.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il SUV elettrico di Skoda annuncia un grande aggiornamento

Faraday Future FF91: l’auto si mostra in pre-produzione

Leggi anche
Contents.media