Notizie.it logo

Problemi cambio automatico BMW

Problemi cambio automatico BMW

Quali problemi può dare il cambio automatico BMW

I problemi causati dal cambio automatico BMW si possono avvertire al momento del cambio tra la 1ª e 2ª marcia

I problemi causati dal cambio automatico BMW si possono avvertire al momento del cambio tra la 1ª e 2ª marcia, quando si sentono dei sobbalzi dell’auto, anche a freddo, oppure quando, mantenendo una velocità bassa costante, come avviene spesso in città, la marcia bassa rimane innescata, costringendo il motore a girare a regimi insoliti. Se controllato periodicamente, e sottoposto alla giusta manutenzione ogni 60.00 Km, il cambio automatico BMW può dare grandi vantaggi rispetto agli altri cambi automatici, poiché la sua caratteristica è quella di avere 8 rapporti. Un cambio che non solo permette una guida meno stressante, poiché evita passaggi tra marce e frizione, ma che riduce anche i consumi di carburante poiché consente un’erogazione di potenza molto graduale, che riduce anche la rumorosità.

Il lavoro di manutenzione consiste nel cambio dell’olio, dopo aver svuotato completamente il circuito idraulico del cambio, la sostituzione del filtro olio e la sostituzione degli anelli di tenuta.
Il cambio automatico BMW a 8 rapporti dispone anche della funzione Start Stop automatico, garantisce un risparmio di carburante non solo durante il viaggio, ma anche ai semafori.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche