Notizie.it logo

Renault Clio veste Moschino: scheda tecnica e prezzo

renault clio

Andiamo alla scoperta della Renaul Clio Moschino, analizziamone la scheda tecnica e cerchiamo di capire quanto costa attraverso questo articolo.

Renault Clio Moschino

La Renault Clio veste Moschino: ecco un’edizione speciale del noto marchio francese, in collaborazione con la casa di moda tutta italiana. Ciò che viene fuori è senza dubbio fuori dal comune ed esclusivo. Per chi ama le cose originali, con un tocco di classe e di raffinatezza, la nuova car marcata Moschino è quello che fa per lui. Un punto d’incontro tra la moda e l’auto, un binomio non scontato, che mette assieme la bellezza della nota casa di moda all’efficienza del marchio Renault. La nuova automobile è stata presentata ufficialmente nel febbraio 2018 alla settimana della moda donna di Milano.

La casa francese ha recentemente presentato anche un’edizione limitata della segmento B, ovvero della Clio RS 18. Il modello è del tutto speciale, un omaggio alla monoposto di Formula 1, della quale va a riprendere alcuni dettagli puramente estetici.

Per ciò che riguarda il livello meccanico, invece, ha un motore 1.6 turbo da 220 CV.

Scheda tecnica

Per ciò che riguarda la scheda tecnica, la Moschino non è differente dalle altre Renault Clio. La Clio è l’auto straniera più venduta in Italia: forse è proprio per questo che Moschino l’ha scelta per la sua collaborazione.

Il motore base è un 1.2 aspirato quattro cilindri a benzina, da 75 cavalli. Il tre cilindri, invece, è più sofisticato e ha ben 90 cavalli, mentre il 1.2 TCe a quattro cilindri ne ha fino a 120. Al vertice di tutto troviamo, però, la Clio RS. Essa ha davvero elevate prestazioni, grazie al cambio a doppia frizione EDC e ai suoi ben 200 cavalli con un 1.6 TCe. Infine, l’offerta termina con la presenza della versione speciale Clio RS Throphy, che arriva a 220 cavalli di potenza. In ambito diesel, possiamo trovare il 1.5 dCi con step di potenza da 75, 90 e 110 cavalli.

Il tre cilindri benzina, invece, in questo caso viene offerto nella variante GPL a doppia alimentazione.

L’automobile è lunga 406 cm e ha un abitacolo molto generoso, con estensione del passo. La carrozzeria è dotata di cinque porte, mentre il bagagliaio offre una capacità che va da un minimo di 300 litri ad un massimo di 1146, a seconda della posizione del divano posteriore. La Renault Clio è un’automobile che viene venduta ormai da quasi trent’anni.

E’ comparsa, infatti, ufficialmente sul mercato a partire dal 1990. Si tratta, quindi, di un marchio apprezzatissimo e conosciutissimo da tantissimi anni. Lo stesso si può dire di Moschino, casa di moda che è in voga da qualche anno prima, più precisamente dal 1983. I due marchi esperti, quindi, si vanno ad incontrare per dare alla luce una vettura che sarà senza dubbio sensazionale e unica nel suo genere.

Renault Clio Moschino prezzo

Cerchiamo di capire, adesso, qualcosa per ciò che riguarda il prezzo della Renault Clio Moschino. Il prezzo dovrebbe aggirarsi sui 15000 euro, anche se ancora non è stato definito in via del tutto ufficiale.

Entro fine anno dovrebbe essere messa in vendita. L’auto è la più grande espressione del design e della tecnologia della Clio, resa unica dalla presenza di Moschino.

La texture frutto della collaborazione tra i due brand è il “black & gold”, ovvero il nero e oro che si declina sia all’interno che all’esterno dell’auto. Lo ritroviamo ad impreziosire, ad esempio, i cerchi in lega, ma anche le modanature laterali esterne, nonché il profilo degli aeratori interni, il climatizzatore e gli specchietti retrovisori. Per creare il gioiellino di casa Renault, sono stati utilizzati degli elementi iconici che cercano di definire al meglio il brand. Troviamo, ad esempio, il nero lucido, ma anche i tocchi di oro brillante, oltre alla presenza di un grande logo.

Lo stile che incontra la seduzione: è questo l’obiettivo dei due brand nel creare questa bellissima automobile in edizione limitata, che siamo certi conquisterà il pubblico non solo femminile, ma anche maschile.

“Intendiamo incantare il nostro pubblico”. E’ questo che ha dichiarato nel settembre 2018 Jeremy Scott, il direttore creativo di Moschino. La Clio, in sostanza, è stata reinterpretata in chiave 4.0, con tanto di migliorie in ambito tecnologico, ma anche di design. Si tratta senza dubbio di una vettura inattesa.

Il sodalizio con Moschino, quindi, è già una realtà da parte della Renault. Il connubio è davvero vincente. Adesso, c’è soltanto da aspettare che l’auto arrivi nel mercato italiano. Proprio a fine anno dovrebbe accadere ciò. Sarà possibile, quindi, a quel punto fare una stima di quanto costa questa auto e dove acquistarla, analizzandone così i pregi ed gli eventuali difetti. Non ci resta, quindi, che aspettare ancora un po’ di tempo per poterla ammirare e, perché no, anche per provarla.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Willys AW 380 Berlineta ViottiA volte il mondo automobilistico crea qualcosa di così bizzarro , che non si può fare a meno di rimaner sbigottiti: parliamo ...
Booster Motorcycle Products Giacca Booster Basano Urban
125.9 €
Compra ora
IXS Giacca con membrana Salta Evo Andover/Zephyros
59.95 €
Compra ora