Seggiolino auto: informazioni sulla normativa

Una nuova normativa impone delle nuove regole e delle nuove sanzioni che riguardano l'utilizzo dei seggiolini auto

Il seggiolino auto, che si usa per il trasporto dei bambini, è molto importante perché senza di esso, il bambino, non potrebbe essere legato correttamente con le cintura. Bisogna selezionare dei seggiolini di buona qualità e adatti sia al bimbo che all’auto.

Cosa dice la normativa

L’obiettivo primario della normativa introdotta nel mese di Giugno del 2017 è quello di incrementare la sicurezza per i bambini in auto. E’ stato introdotto l’obbligo di utilizzo di uno schienale di almeno 125 cm di altezza per il seggiolino auto; questo componente deve essere incorporato alla struttura del seggiolino stesso.

I sistemi di ritenuta sono da utilizzare obbligatoriamente per tutti i bambini alti fino a 150 cm e con età di 12 anni.

Per chi ne fosse ancora in possesso, è consentito l’uso delle alzatine che sono una specie di cuscino che hanno lo scopo di sollevare il bambino sul sedile dell’auto. In questo modo il bambino raggiunge l’altezza adatta per utilizzare le cinture di sicurezza dell’auto. La nuova norma, però, vieta l’uso delle alzatine per i bambini alti fino a 125 cm.

Per chi non rispetta la normativa ci sono delle multe molto salate.

Advertisements

Si rischiano delle sanzioni che variano dagli 80 fino ai 323 euro e nel caso si prendessero due multe nel giro di due anni per lo stesso motivo scatta il ritiro della patente per un periodo compreso tra i 15 e 60 giorni.

Dove acquistare seggiolino auto

I seggiolini d’auto è possibile acquistarli in qualsiasi negozio che vende oggetti d’uso pratico per bambini. Il miglior seggiolino è quello che si adatta meglio al tuo bimbo e all’auto e che risulta facile da montare e utilizzare.

E’ importante scegliere il giusto seggiolino in base alle esigenze del figlio ma anche tenendo conto delle dimensioni del sedile dell’auto e dove vorrai posizionarlo durante il trasporto.

Prezzi di un seggiolino auto

Quando si viene accompagnati dai più piccoli la sicurezza in auto assume ancora più importanza. La scelta dei seggiolini deve essere basata esclusivamente tenendo conto della sicurezza. I seggiolini in auto sono un obbligo. I costi dei seggiolini d’auto variano molto: possono andare dai 50 ai 500 euro e questo per ogni classe d’età nel quale il seggiolino sia previsto

Isofix, facile e pratico

Gli attacchi Isofix sono presenti su tutte le auto prodotte dal 2006 in poi. Gli isofix sono stati adottati per la loro semplicità d’uso e si collega il seggiolino direttamente con il telaio dell’auto al fine di un ottima presa. Si tratta di una tipologia di montaggio (ormai standardizzato a livello internazionale) che permette di installare il seggiolino nell’auto in modo semplice, veloce e soprattutto sicuro senza utilizzare le normali cinture di sicurezza.

Sulla base del seggiolino sono presenti due connettori che vengono utilizzati e si agganciano direttamente alla scocca dell’auto. Inoltre è presente un altro connettore che evita lo spostamento del seggiolino stesso nei tratti di strada in cui ci sono delle curve.

Il posizionamento del seggiolino varia, in linea con la normativa di legge, a seconda dell’età e del gruppo di appartenenza, quindi, del seggiolino. Sono individuati 6 gruppi di dispositivi. Si va dal gruppo 0 al gruppo 3.

Gruppo 0 e 0+: In questo gruppo sono presenti il tipo a Navicella pensato per bambi con un peso compreso tra 0 e 10 kg (da 0 a 9 mesi) e l’ “Ovetto” che garantisce una maggiore protezione alle gambe e alla testa, è utile per bambini che pensano fino a 13 kg. I modelli presenti in questi gruppi prevedono che l’infante sia posizionato in senso contrario a quello di marcia, sul sedile anteriore (con airbag spento) o sul sedile posteriore – possibilmente nel mezzo se vi sono le cinture.

Gruppo 1: hanno la caratteristica di essere simile ad una poltroncina e sono adatti per bambini che di età compresa tra i 9 mesi e i 4 anni con un peso tra i 9 e i 18 chili. Possono essere rivolti nel senso di marcia e non vanno posizionati per forza sul sedile anteriore, sono studiati appositamente per essere messi nella parte posteriore dell’auto.

Dal gruppo 2 al gruppo 3: cioè adatti dai 3 anni ai 12 anni circa. Sono dei veri e propri sedili che sono da mettere in auto per il supporto de bambino durante il viaggio. Sono validi per bambini fino ai 36 kg e di minimo 15.

Infine ci sono i seggiolini che vanno bene per tutti i gruppi, sono adatti a quasi tutte le età.

Ricordiamo che su amazon sono disponibili numerosi seggiolini per bambini. Vi segnaliamo di seguito i 3 prodotti più venduti sul noto e-commerce

Scritto da alice Sacchi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cambio automatico: come funziona in un’auto elettrica

Servosterzo, differenze tra idraulico e elettrico

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media