Toyota Prius 2020, arrivano Alexa e CarPlay anche nella versione a 7 posti

Toyota Prius 2020 porta con sè grandi innovazioni per una versione migliorata nelle dimensioni, nel prezzo e moderna con l'arrivo di Carplay e Alexa.

Toyota Prius nel 2020 fa un importante salto in avanti per quanto riguarda l’infotainment. La parola d’ordine è innovazione. L’arrivo della tecnologia è arrivato per dare forza ad un’auto che nelle scorse edizioni ha brillato sia per design che per performance ma sprovvista delle scoperte più avanzate sul versante tecnologico.

Appena la casa costruttrice giapponese ha annunciato l’arrivo della nuova versione di Prius, sono iniziate le prime supposizioni su quali siano le novità. Il risultato è stato un’auto rivoluzionaria che supera tutte le altre del segmento per quanto riguarda il contenuto dell’abitacolo.

Toyota Prius Prime : infotainment

Le altre versioni di questo modello sono state delle auto eccellenti. La loro forza risiedeva proprio nelle diverse caratteristiche perfettamente bilanciate. Il design stupiva per le sue linee delicati e raffinate, il motore era forte e non consumava eccessivamente e gli interni erano carini.

L’insieme era una eccellente auto, soprattutto considerando che è spaziosa con i suoi sette posti. L’unico punto a sfavore era però la tecnologia presente al suo interno. Con questo non s’intendesse che l’infotainment della versione 2019 sia carente, era solo non avanzata come le altre.

interni e tecnologia toyota prius
Advertisements

Nel 2019 questo problema è stato superato con successo, grazie ad un bel salto avanti nella tecnologia che popola l’abitacolo. Ora i possessori di questa auto potranno vantare sia la applicazione Apple CarPlay che Amazon Alexa, due indispensabili compagni di viaggio che renderanno l’esperienza di guida tranquilla, divertente e sicura.

Prezzo e novità del modello

La tecnologia è stata aggiornata senza intaccare il budget. Questo significa che sarà possibile trovare le ultime novità come aggiunte di serie, come dotazione già nella sua versione base.

Il prezzo base parte infatti da 27.600 dollari. Queste innovazioni così convenienti provengono direttamente dal modello di due anni fa, che era già allora una vettura ibrida plug-in, e sfruttava egregiamente il motore elettrico sia nella sua totalità che parzialmente. Inoltre, Prius Plus vanta due porte USB extra per la felicità dei passeggeri della parte posteriore dell’auto. Essendo a 7 posti, il comfort è essenziale e la versione 2020 ci aggiunge un quinto sedile reclinabile e degli eleganti interni neri.

toyota prius 2020 a 7 posti

Anche nella versione base

Tutto questo è sempre compreso nella dotazione base del veicolo, ad un prezzo tutto sommato accessibile per chi ha intenzione di acquistare un’auto di questo segmento.

toyota prius station wagon 2019

Concorrenza nel segmento

Alla base di questa furba strategia di marketing c’è un elemento fondamentale: una elevatissima concorrenza. Le ibride sono sempre di più, di qualsiasi modello e di qualsiasi marca e sono ormai accessibili ad ogni prezzo e dotate di ogni tecnologia. Inoltre, consideriamo anche l’oculata attenzione all’ambiente per quanto riguarda le emissioni da parte dell’Unione Europea, un’ampia fetta del mercato Toyota.

Considerando tutto ciò, per vincere l’attenzione del pubblico è necessario che Prius sia al passo con i tempi in ambito tecnologico con ausili all’ultimo grido e appetibile come prezzo. Se la vettura è cambiata, infatti, il prezzo è rimasto intaccato: appena 250 extra rispetto al precedente modello al dayone e ha in più un gran numero di funzionalità utilissime.

Scritto da Silvia Giorgi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Toyota Corolla 2020: escursioni di famiglia con Trek, altezza migliorata

Guidare l’auto in inverno: i migliori consigli per farlo in sicurezza

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media