Toyota vieta ai proprietari di BZ4X di guidarla prima del richiamo

Il richiamo del SUV elettrico Toyota, il bZ4X, continua a destare preoccupazione. I clienti hanno ricevuto una lettera alquanto allarmante sull'argomento.

Alla fine di giugno, Toyota ha organizzato un richiamo del bZ4X, il suo primo veicolo elettrico. Un problema con l’attacco della ruota potrebbe causarne il distacco. Il richiamo non riguarda tutti i veicoli, ma riguarda 2.700 bZ4X e 2.600 unità della sua gemella, la Subaru Solterra.

Questa operazione è stata indicata come mondiale, su serie specifiche.

Toyota sta chiedendo ai clienti interessati di non guidare il proprio SUV elettrico. Per queste persone è disponibile un veicolo in prestito e il produttore sta facendo del suo meglio per limitare la loro rabbia.

Toyota vieta ai proprietari di BZ4X di guidarla prima del richiamo

“Abbiamo recentemente emesso un richiamo per la vostra Toyota bZ4X e continuiamo a chiedervi di non far circolare il veicolo fino a quando non verrà trovata una soluzione”, si legge, con questa formattazione.

A rivelarlo è una lettera inviata a un cliente statunitense, ma anche i clienti europei interessati riceveranno istruzioni in merito. “Stiamo lavorando a una soluzione e vi informeremo quando sarà disponibile”.

“In Toyota, la vostra sicurezza è la priorità assoluta. Contattate il vostro concessionario Toyota, che provvederà a ritirare il veicolo e a immagazzinarlo gratuitamente. Inoltre, vi presteremo gratuitamente un veicolo sostitutivo fino all’arrivo di una soluzione”.

Oltre a queste proposte, Toyota sta lavorando per limitare “i disagi associati a questa situazione”.

Il marchio coprirà l’intero costo del carburante dei veicoli in prestito e offrirà un tempo di ricarica fino a dicembre 2024.

toyota BZ4X richiamo

Toyota si offre addirittura di riacquistare i veicoli

Toyota sembra preoccupata che il problema possa durare e non vuole che i suoi clienti si spazientiscano. L’azienda sta investendo molto per soddisfarli, in particolare attraverso importanti gesti commerciali. Ad esempio, Toyota offrirà ai clienti interessati un credito di 5.000 dollari sul leasing o sul prezzo di acquisto del veicolo. Inoltre, la garanzia sarà estesa per un tempo equivalente all’immobilizzazione del SUV elettrico.

Ma per i clienti che non vogliono le soluzioni offerte dalla casa automobilistica, Toyota sta pensando in grande. “Se non si desidera procedere come descritto sopra, Toyota si offre di riacquistare il veicolo”.

I clienti interessati saranno contattati rapidamente dai dipendenti Toyota. In caso contrario, sono disponibili dei numeri di telefono.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media