Trasporto auto con bisarca: come funziona

Ecco come funziona questo tipo di servizio e quali vantaggi offre all’utente in confronto alle altre soluzioni disponibili

A seguito dell’interruzione del servizio offerto da Trenitalia fino al 2011, chi ha bisogno di trasportare la propria auto ha a disposizione solo tre opzioni: trasporto su strada, via nave e via aerea (fatta eccezione per una breve tratta internazionale coperta dall’azienda ferroviaria austriaca). La prima rappresenta certamente il modo più semplice ed economico per portare una vettura da un luogo all’altro. I trasportatori che offrono questo servizio, a secondo delle esigenze della clientela, mettono a disposizione un driver qualificato oppure offrono la possibilità di caricare l’auto su una bisarca. In questo articolo vedremo come funziona questo tipo di servizio e quali vantaggi offre all’utente in confronto alle altre soluzioni disponibili.

Cos’è il trasporto auto con bisarca

Il trasporto auto tramite bisarca è un servizio professionale che permette di trasferire uno o più veicoli via terra, su percorrenze di media lunghezza. Viene offerto da operatori specializzati come, ad esempio, KarryCar, che si servono di conducenti qualificati e effettuano il trasferimento del mezzo utilizzando la bisarca, ossia un veicolo formato da una motrice e un piano di carico (che si sviluppa su uno o due livelli) per il trasporto di uno o più auto. Questa modalità di trasporto viene utilizzata anche per le flotte formate da veicoli commerciali di piccole e medie dimensioni. Il pianale della bisarca, infatti, è dotato di appositi alloggiamenti per la ritenzione dei veicoli trasportati, in maniera tale che restino in posizione per tutta la durata del trasferimento. Non vengono utilizzati accessori quali corde, cinghie o catene, in quanto la frizione (causato dagli oscillamenti della vettura durante il viaggio) con i punti di contatto con la carrozzeria potrebbe provocare dei danni.

Come funziona il servizio

Per usufruire di un servizio di questo genere, è necessario anzitutto affidarsi a operatori specializzati del settore, in grado di mettere a disposizione del cliente professionisti esperti e qualificati. In secondo luogo, dopo aver concordato il preventivo e le condizioni di erogazione del servizio sottoscrivendo un apposito contratto, bisogna preparare la vettura, mediante una serie di accorgimenti:

  • lavare con cura la carrozzeria per evidenziare ammaccature o danni di altro tipo; è consigliabile scattare qualche foto per poter dimostrare in che condizioni l’auto è stata consegnata al trasportatore;
  • lasciare il serbatoio del carburante quasi vuoto;
  • non lasciare oggetti di valore o effetti personali all’interno dell’abitacolo o del bagagliaio;
  • lasciare in auto una copia del libretto di circolazione e del tagliando dell’assicurazione;
  • verificare che la vettura sia in regola con la copertura assicurativa.

Quali vantaggi offre

Rispetto ad altre possibilità, il trasporto dell’auto con bisarca (e, in generale, quello su gomma) offre diversi vantaggi:

  • Economico: al netto delle differenti tariffe applicate dai singoli operatori, questa opzione per il trasporto delle vetture ha costi inferiori rispetto all’imbarco del veicolo su una nave o su un aereo;
  • Logistico: rivolgendosi ad un operatore specializzato, è possibile fissare – in maniera autonoma – date e luoghi di ritiro e consegna del mezzo, in relazione a specifiche esigenze personali. Scegliendo il trasporto via nave o via aereo, invece, non è possibile scegliere dove consegnare e ritirare l’auto, ma bisogna farsi carico del trasferimento da e verso lo scalo portuale o aeroportuale più vicino, organizzandosi in relazione agli orari delle tratte marittime e dei voli;
  • Pratico: il trasporto auto con bisarca è una soluzione molto flessibile, perché consente all’operatore di raggiungere il punto di ritiro e consegna in maniera immediata, all’interno di una finestra temporale indicata dal cliente, con tutti i vantaggi del caso. Ciò consente di programmare le operazioni di trasferimento dell’autovettura (o degli altri veicoli) in maniera più elastica.

Naturalmente, il trasporto su gomma presenta anche degli svantaggi o meglio, dei limiti, in quanto non è una soluzione percorribile per trasferimenti intercontinentali o oltreoceano.

Scritto da alice Sacchi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Toyota utilizzerà la batteria Blade di BYD in Cina

Migliori auto berlina 2021: modelli e caratteristiche

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media