Aprilia FV2: il concept che diede il via alle moderne super-sportive

Aprilia FV2, ecco a voi la storia e lo sviluppo della moto che diede vita alla generazione di moderne super-sportive che si vedono oggi.

Nel lontano 2007 la casa italiana Aprilia presentò al pubblico ad Eicma il concept di moto sportiva che poi avremmo visto per oltre un decennio sulle nostre strade e sui circuiti più famosi del mondo. Una moto all’avanguardia sia dal punto di vista ciclistico che stilistico.

Analizziamo il progetto in questo articolo dedicato.

Aprilia FV2: le caratteristiche

Esteticamente la FV2 presentava delle linee più da naked sotto effetto di steroidi che da vera e propria sportiva. Era, se vista di lato, molto caricata sull’anteriore e con il posteriore a coda corta, caratteristica tipica delle M1 da MotoGP e delle super-sportive moderne.

La FV2 a livello motoristico fece debuttare un 1200 bicilindrico a V di 90° nuova produzione per Aprilia.

Era una evoluzione del motore presente in quel momento perché lo scopo per i tecnici italiani era quello di sviluppare l’elettronica in elementi come il Ride-By-Wire ed il Controllo trazione.

Aprilia FV2: ciclistica, telaio e tecnologia

La ciclistica presentava all’anteriore una sospensione a quadrilatero deformabile che le conferiva quel look focalizzato sul anteriore. Una soluzione che non vide mai la luce e che rimase una caratteristica unica di questa concept.

Il telaio era più una struttura portante il cui scopo era principalmente quello di reggere il davanti della moto inglobando anche la scatola filtro, essa infatti si agganciava alla parte anteriore del motore.

Una soluzione quest’ultima che avremmo visto su una moto di serie solamente 5 anni più tardi, per la precisione sulla Ducati Panigale.

A livello tecnologico la FV2 era davvero avanti, infatti i tecnici l’avevano dotata di una PSP (Playstation Portable) che fungeva da schermo per permettere al pilota di gestire l’elettronica della moto.

Una sorta di genitrice delle moderne strumentazioni TFT.

Aprilia FV2: il prezzo

Il prezzo dell’aprilia FV2 non è mai stato comunicato. E’ infatti stata prodotta in un solo esemplare, quello espositivo presente ad Eicma nel 2007 dato che si trattava di un concept.

Qui altre moto Aprilia che potrebbero interessarvi:

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Audi RS7 Sportback Mansory: una super-berlina da 780 cavalli

MotoGP 2022, il calendario provvisorio delle gare

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media