Auto monovolume in uscita nel 2021, tutti i nuovi arrivi

Auto monovolume in uscita nel 2021, da 5 a 9 passeggeri per ogni necessità di carico.

Vediamo alcune delle più interessanti auto monovolume in uscita nel 2021 la cui categoria nasce negli anni ’80 con la Renault Espace e la Chrysler Voyager rispettivamente nel mercato europeo e americano. La monovolume è una soluzione nata per le famiglie numerose o comunque con grandi necessità di carico.

Nel decennio tra il 2005 e il 2015 la quota di mercato di questo tipo di veicolo rappresentava circa il 10% delle immatricolazioni, valore poi sceso al 3% in tempi più recenti considerando la preferenza da parte dei consumatori di auto come SUV e Crossover caratterizzati da un’estetica più accattivante.

Per questi motivi la proposta delle case automobilistiche di auto monovolume in uscita nel 2021 si è tendenzialmente ridotta; ma abbiamo comunque diversi modelli pronti per accontentare i clienti più esigenti grazie a moderni sistemi di sicurezza e di guida assistita.

Auto monovolume in uscita nel 2021

Mercedes Classe B

Quest’auto si è rinnovata nello stile rispetto agli anni passati aumentando le dimensioni e aggiornando gli interni che ora sono ispirati a quelli delle Mercedes di classe superiore. Tra le auto monovolume in uscita nel 2021 la nuova Classe B presenta un sistema di infotainment evoluto con intelligenza artificiale.

Il bagagliaio ha una capacità di 488 litri ma può arrivare fino a 1.540 richiudendo lo schienale dei sedili; il prezzo di questo modello parte da 25.000 euro e le motorizzazioni possibili sono benzina 1.3 o 2.0, diesel 1.5 o 2.0 o ibrida ricaricabile 1.3 da 218 cavalli.

Opel Zafira Life

La nuova Opel Zafira mantiene solamente il nome dell’auto monovolume famosa negli anni precedenti perché ora si è trasformata in un moderno minivan che viene proposto in tre versioni a differente lunghezza rispettivamente da 460 cm,k 495 cm e 530 cm.

Questo minivan tedesco è una delle auto monovolume in uscita nel 2021 che garantisce il maggiore spazio per bagagli e passeggeri grazie alla possibilità di ospitare da 5 a 9 posti disposti su due o tre file.

I sedili anteriori sono riscaldabili e hanno funzione massaggiante, le portiere laterali sono scorrevoli e dotate di apertura elettrica senza necessità di utilizzare le mani, tettuccio panoramico, telecamere multifunzione e ampia connettività.

Si tratta di un modello molto adatto a chi ama viaggiare anche su strade sterrate o innevate grazie a un dispositivo che migliora la motricità sui fondi più difficili che interviene sull’efficacia dei freni, sull’erogazione del motore e su un sistema che impedisce lo slittamento. Il prezzo di questa auto monovolume in uscita nel 2021 parte da circa 35.000 euro ed è disponibile in tre motorizzazioni diesel oppura una 100% elettrica con una autonomia di 330 km: si tratta di uno dei pochi minivan elettrici in circolazione.

Renault Scenic e Grand Scenic

Parliamo della quarta generazione della Renault Scenic rinnovata completamente e ora disponibile in versioni a 5 e 7 posti, Scenic e Grand Scenic rispettivamente. Il modello si riconosce sin dal primo istante per la particolare forma dei proiettori, il tetto molto spiovente e i grandi cerchi in lega da 20 pollici (che sono di serie).

Questa auto monovolume in uscita nel 2021 presenta all’interno un abitacolo estremamente spazioso con un touch screen da 8,7 pollici e tecnologia Multisense che consente di scegliere tra 5 diverse modalità di guida. La Scenic a 5 posti è lunga 4,41 metri mentre la versione a 7 posti arriva 4,63 metri. Gli allestimenti disponibili sono Sport Edition, Business e Initiale Paris con 5 motorizzazioni di cui tre a benzina 1.3 e due a diesel 1.7.

Scritto da Elena Piu
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Limiti di velocità in autostrada: guida e sanzioni

Silverstone Circuit: caratteristiche e curiosità del tracciato inglese

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media