Renault Scenic: tecnologia, allestimenti e prezzo della monovolume

Renault Scenic: tecnologia, allestimenti e prezzo della regina delle monovolume

Come reinventare un classico? Alla Renault la domanda si ripete spesso. Una casa che ha creato molti modelli che con il tempo sono diventati quasi uno standard per i concorrenti su cui misurarsi. Decisamente la Renault Scenic è una di queste, una monovolume con molta tecnologia a un prezzo adatto alle masse.

Un modello che ha reso popolari le monovolume che prima dei SUV erano di grande successo. Quindi come mantenere fresca questa linea? Prendendo spunto da loro. I parafanghi sono allargati e si protendono ben oltre la carrozzeria per farsi notare. Tutto questo per lasciare posto alle ruote alte, molto alte, 20” pollici per l’esattezza che tolgono spazio alle fiancate e di conseguenza le alleggeriscono. Ma non preoccupatevi, le ruote seppur alte sono relativamente medie in larghezza e questo per favorire i consumi ed evitare un esborso enorme per quando dovrete cambiarle.

Tecnologia Renault Scenic

Renault Scenic tecnologia

Un’auto dal notevole bagaglio tecnologico. La Renault Scenic non introduce nessuna novità ma si fa aiutare dalle migliori tecnologie introdotte dagli altri modelli come la Megane.

Al centro della plancia, in posizione verticale, è presente il display touch screen da 8,7” del sistema R-Link 2. Disponibile anche con il navigatore satellitare, questo sistema permette di controllare l’auto e anche il telefono grazie alla compatibilità con Android Auto e Apple CarPlay.

All’avanguardia anche per quanto riguarda la tecnologia di assistenza alla guida. Sono presenti infatti i sistemi di frenata di emergenza e il cruise control adattivo.

Per evitare antiestetiche righe sul paraurti la Scenic è dotata anche dell’Easy Park Assist che vi aiuterà nelle manovre di parcheggio gestendo lo sterzo.

Allestimenti e motori

Gli allestimenti disponibili sono 4:

  • Sport Edition
  • Sport Edition 2
  • Business
  • Initiale Paris

Per vedere il precedente citato R-Link 2 di serie dovrete passare alla Initiale Paris che aggiunge anche gli scenografici cerchi da 20”.

Renault Scenic allestimenti
Anche per quanto riguarda le motorizzazioni questo modello rimane all’avanguardia. Per quasi tutte le motorizzazioni (esclusa la TCe 115 a benzina) è disponibile il cambio automatico a doppia frizione a 7 rapporti. Abbiamo due motori a diesel che sono lo stesso 4 cilindri 1.8 l dCi declinato in due potenze, 120 Cv e 150 Cv. Secondo le rivelazioni del WLTP i consumi sono molto simili e si aggirano su circa 5 l/100 km di media. I motori a benzina sono tre, TCe 4 cilindri 1.4 l da rispettivamente 115, 140 e 160 Cv.

Prezzo

Come già accennato precedentemente la Renault Scenic si è sempre contraddistinta per una buona dose di tecnologia e contenuti mantenendosi però accessibile al pubblico. Questa nuova generazione non fa eccezione. Il prezzo di partenza per la TCe 115 in allestimento Sport Edition è di 22.700 €.

Se 5 posti vi stanno stretti potete comunque optare per la Grand Scenic con 7 posti e abitabilità migliore.
Un ottima rivale della Fiat 500L anch’essa con opzione ”allungata” che in questi ultimi anni le ha rubato una poderosa fetta di mercato in Italia.

Scritto da Matteo Mantero
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Renault Alaskan: scheda tecnica, consumi e prezzo

SsangYong Rexton Sports: specifiche, consumi e prezzo

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.