BMW M135i xDrive: ora un po’ più sportiva

Inoltre, la gamma di colori è stata ampliata con nuove aggiunte.

Non è facile per la BMW M135i xDrive seguire le orme della precedente generazione M140i xDrive. Entrambe hanno la trazione integrale adattiva, ma a parte questo tutto il resto li separa. Il vecchio modello ha un’architettura a trazione posteriore ed è alimentato da un motore 3.0 turbo a sei cilindri da 340 CV, mentre il suo sostituto ha un design a trazione anteriore e trae la sua potenza da un motore 2.0 litri turbo a quattro cilindri da 306 CV.

Allora, non è abbastanza sportiva la nuova “One”? Ebbene, forse BMW sta effettuando alcuni miglioramenti per rendere la versione M Performance più efficiente.

Gli ingegneri di Monaco hanno aumentato la campanatura negativa delle ruote anteriori, cambiato i quadrilateri delle sospensioni anteriori e rivisto diversi supporti delle sospensioni posteriori. Questi cambiamenti dovrebbero contrastare ulteriormente la naturale tendenza al sottosterzo della trazione anteriore. In quest’ottica, la muscle car compatta era già dotata di un differenziale autobloccante Torsen all’anteriore, di un sistema antislittamento controllato dalla centralina del motore (e non da quella del controllo di stabilità, per una maggiore reattività), e di un dispositivo per la frenata mirata di alcune ruote in base alle condizioni di aderenza.

Sotto il cofano non cambia nulla. La trasmissione è ancora gestita da un cambio automatico a otto velocità. BMW, tuttavia, ha rielaborato i suoni del sistema Active Sound Design, che riproduce il rumore del motore nell’abitacolo attraverso gli altoparlanti. L’auto, tra l’altro, rientra tra le migliori hatchback del 2021.

BMW M135i xDrive dettagli

La M135i xDrive prende un po’ di colore

La gamma di colori della M135i xDrive è stata ampliata con l’aggiunta di nuovi colori per la carrozzeria. Questi sono il giallo Sao Paulo, il Frozen Orange metallizzato e il Pure Grey metallizzato. I primi due colori hanno un prezzo di 3.850 euro, un costo aggiuntivo che si spiega con il fatto che l’auto deve essere verniciata in un reparto speciale alla fine della catena di montaggio.

Questo perché i colori sono presi dal catalogo del reparto di personalizzazione BMW Individual.

Il nuovo grigio, disponibile nel configuratore online, è un’opzione da 2.500 euro. Il prezzo base della BMW M135i xDrive è aumentato di 300 euro a 53.250 euro, esclusa la tassa sul CO2, che ammonta a un minimo di 2.544 euro.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Crosscamp Lite: un’alleata quotidiana

Lucid Air Dream Edition: specifiche, interni e dimensioni

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media