BMW Serie 2 Active Tourer: interni dimensioni e prezzo della familiare

BMW Serie 2 AT, il marchio tedesco ha mostrato la propria versione di monovolume per famiglie ideale per una clientela variegata.

BMW presenta la Serie 2 Active Tourer aggiornamento 2021, un modello che ha saputo colpire una clientela che da un’auto di questo tipo ricercava spaziosità e la qualità tipica di un brand come quello di Monaco di Baviera. Le vendite hanno dato ragione alla casa dato che ne sono presenti molte nel nostro paese.

Scopriamo come si è evoluta in questo articolo a lei dedicato.

BMW Serie 2 Active Tourer dimensioni

Le monovolume sono spesso e volentireri acquistate per le loro capacità di carico e per le dimensioni che sono maggiori rispetto a quelle di una normale station-wagon. Quest’auto non fa eccezioni ed anzi potrebbe sorprendere sotto questo aspetto. Ecco le dimensioni della BMW Serie 2 Active Tourer:

  • Lunghezza: 4 metri e 35
  • Larghezza: 1 metro e 80
  • Altezza: 1 metro e 56
  • Passo: 2 metri e 67

Rientrano nella categoria delle dimensioni anche quelle relative alla capacità di carico del bagagliaio che in questa vettura si attesta a 468 litri quando i sedili sono in piedi, la capacità si estende fino ad un massimo di 1510 litri una volta che i sedili posteriori risultano abbattuti.

Nel complesso è un’ottima capacità per l’utilizzo tipo di quest’auto. Infatti non si hanno problemi a caricare l’auto di bagagli quando si ha intenzione di partire per un viaggio.

Interni dotati di maggiore modernità

Gli interni della nuova BMW Serie 2 Active Tourer si presentano diversi rispetto al modello attualmente in commercio. Infatti nella versione 2021 sono evidenti in particolare cambiamenti a livello multimediale.

BMW ha infatti optato per un doppio display che funge sia da tachimetro che da navigatore satellitare, sulla scia di quanto mostrato da Mercedes o dalla Lexus IS 2021.

Questo perché ormai tutte le case stanno accettando il fatto che le auto del futuro punteranno sulla tecnologia come ingrediente di principale attrattiva per i compratori.

Sedili e volante non cambiano rispetto al modello ora in vendita. Per questo aspetto si è preferito mantenere un family feeling che fa immediatamente percepire di trovarsi a bordo di una BMW.

BMW Serie 2 AT prezzo

Il prezzo di partenza per la BMW Serie 2 Active Tourer varia a seconda della tipologia di motore scelto, disponibili varianti a benzina, gasolio e plug-in benzina/ibrido, e dalla cilindrata.

Il benzina 216 (il più piccolo della gamma) parte da 26.600€ ed arriva ad un massimo di 34.000 se si sceglie l’allestimento Luxury. La cilindrata di mezzo ovvero la 218 parte da 28.300€ e raggiunge i 37.650€ sempre con l’allestimento Luxury dotato del cambio automatico. Infine vi è la 220 che ha un prezzo di lancio pari a 32.600€ che si alza sino ai 40.000 per l’allestimento top con cambio automatico.

I diesel sono già più cari. La 216d parte da 29.200€ la 218d da 32.150€ e la più prestante 220d da 36.550€ quest’ultima ha di serie il cambio automatico di tipo Steptronic.

Infine la variante plug-in benzina è la 225xe che è disponibile solamente con l’automatico Steptronic ed ha un prezzo di partenza di 38.550€ che va a salire con i vari allestimenti tra cui l’ M Sport, fino ai 44.350€ del Luxury.

Se siete interessati ai modelli della casa tedesca ecco quelli che abbiamo trattato:

Scritto da Filippo Imundi
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gran Premio d’Italia 2020: griglia, gara e risultati

Lotus Esprit 2021: la casa inglese rispolvera un modello storico

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.