Camion elettrico Xingtu: ecco il clone cinese del Tesla Semi

Il produttore ha anche sviluppato una soluzione di scambio di batterie.

Xingtu è il nuovo camion elettrico pesante di DeepWay, con un design elegante ed efficiente dal punto di vista energetico. Dopo il Tesla Semi, è il turno di DeepWay di esprimere la sua visione del camion elettrico con lo Xingtu.

Tesla è stata una delle prime a entrare nel segmento dei camion elettrici con il Semi.

Mentre anche altri produttori come Mercedes hanno mostrato la loro motivazione, è ora il turno del produttore cinese DeepWay di svelare la sua novità.

Sostenuta da Baidu, l’azienda asiatica presenta un nuovo camion con un profilo non dissimile da quello del Tesla Semi. Come nel segmento automobilistico, le evocazioni (copie?) sono particolarmente visibili, con un abitacolo e delle fiancate aerodinamiche.

Camion elettrico Xingtu: batterie intercambiabili

Il camion ha una batteria da 450 kWh, un’autonomia di 300 km e può essere ricaricato in un’ora.

Se questo non è abbastanza, il produttore ha sviluppato una soluzione di scambio di batterie: in sei minuti il camion può ricevere un nuovo pacco completamente carico.

La Xingtu si distingue anche per il suo equipaggiamento tecnologico e il suo sistema di guida autonoma sviluppato da Baidu dal 2013. Dopo 8,7 milioni di km di test, l’azienda cinese sostiene che il sistema permette al camion di operare con un livello 3 sulle strade principali.

camion elettrico Xingtu

Ebbene, il futuro è chiaramente elettrico, ma quali sono i camion più venduti finora? Ebbene, in Italia sono tre i marchi che hanno fatto da padroni per quello che riguarda le vendite, surclassando le altre case costruttrici per numero di immatricolazioni.

Tra questi prevale Iveco, che vince su tutti i fronti. Ha infatti registrato numeri da record su ogni fronte del trasporto, da quello leggero (vendutissima tutta la serie Daily), a quello medio con i modelli Eurocargo dagli innumerevoli allestimenti, fino a tenere testa a marchi importanti nel settore del trasporto pesante con lo Stralis, un concentrato di tecnologia, potenza e manovrabilità a disposizione del lavoro.

Ad ogni modo, la sicurezza stradale è un tema che riguarda tutti, ma ha un’importanza ancora maggiore per chi passa intere giornate alla guida come i camionisti e tutti gli addetti al trasporto merci. La strada ha le sue regole e rispettarle è fondamentale per mantenerla sicura.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Citroën soddisfatta delle vendite europee della sua nuova C4 elettrica

Renault 4 elettrica: prezzo e interni

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media