Come controllare climatizzatore auto prima di partire

Il climatizzatore è un apparecchio indispensabile per le auto e anch’esso necessità di manutenzione

Il climatizzatore, soprattutto durante la stagione estiva, è un compagno di viaggio particolarmente gradito, tuttavia con il passare del tempo può richiedere della manutenzione.

Come funziona il climatizzatore auto

Il “cuore” pulsante del climatizzatore è il compressore dell’aria condizionata, il cui compito è di controllare l’impianto di climatizzazione dell’auto quando questo viene azionato.

Il compressore viene azionato dal motore della macchina mediante una cinghia trapezoidale e comprime il refrigerante gassoso, che circola all’interno dell’impianto. Il liquido refrigerante attraversa il condensatore e, una volta liquefatto, viene inviato nel serbatoio e successivamente vaporizzato.

Come controllare il climatizzatore auto

Climatizzatore auto, componenti principali

Conoscere le componenti del climatizzatore può essere utile in caso di guasto o manutenzione ordinaria.
Gli elementi che compongono il climatizzatore auto sono:

  • Condensatore;
  • Valvola di espansione;
  • Evaporatore;
  • Compressore;
  • Filtro;
  • Centralina elettronica.

Come verificare se il climatizzatore auto funziona

Specialmente prima di affrontare un viaggio, è importante verificare se il climatizzatore auto è funzionante oppure no. Si tratta di una procedura semplice e può essere eseguita da chiunque, senza dover essere necessariamente meccanici.

Infatti quando l’impianto di climatizzazione non è funzionante ‘lancia’ segnali inequivocabili, ad esempio se nel momento in cui si accende il condizionatore dalle bocchette esce aria calda anziché fredda, allora significa che l’impianto è scarico. Quest’ultimo, in particolare, può presentare delle piccole dispersioni che, associate al suo utilizzo, nel corso degli anni svuota il circuito delle tubazioni. In questo caso basterà semplicemente ricaricarlo, utilizzando un gas specifico.

Se il mancato funzionamento del climatizzatore non dipende dalla mancanza di gas, allora potrebbero essere sorti guasti a livello meccanico o elettronico.

Ciò è intuibile se, al momento dell’azionamento del climatizzatore, questo non parte oppure se emette rumori inconsueti. Siccome l’impianto elettrico dell’auto serve diverse componenti, per verificare se il climatizzatore è stato coinvolto in un guasto simile è necessario verificare lo stato dei fusibili relativi al climatizzatore. Quest’ultimi, infatti, se sovraccaricati, possono bruciarsi e dare vita al guasto. Una volta individuato il fusibile bruciato, basterà semplicemente sostituirlo.

Scritto da Stefania Giacco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Kymco Xciting 400i S TCS E5, lo scooter intraprendente a ruote alte

Ferrari GTC4, l’auto di lusso di Sebastian Giovinco

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media