Come funziona sistema di localizzazione per auto

Un mezzo equipaggiato con un sistema di localizzazione viene integrato con un GPS (Global Positioning System). Il sistema GPS prende il segnale dal satellite, che fornisce, non solo i sistemi di navigazione per il guidatore a orientarsi, ma anche di tracciare la posizione del mezzo.

Ci sono due tipi di sistemi di localizzazione per auto: passivo e attivo.

Sistema passivo di localizzazione

Il sistema passivo di localizzazione fornisce informazioni di attività di viaggio, chilometraggio, i punti di destinazione e la velocità dell’auto. Alcuni dispositivi di localizzazione includono caratteristiche come la pianificazione dell’itinerario di viaggio e mappe. Questo tipo di dispositivo trasferisce i dati ad un computer attraverso un collegamento radio a corto raggio.

Questo trasferimento di dati viene eseguita quando il veicolo ritorna al punto di origine o la zona di partenza come il garage di casa o un parcheggio. L’utente può riprodurre i dati per visualizzare o scaricare l’itinerario.

Sistema attivo di localizzazione

Il sistema attivo di localizzazione fornisce dati in tempo reale e utilizza un sistema di localizzazione web che organizza i percorsi. Questo tipo di sistema per l’auto può anche fornire notifiche su ricezione e-mail o fax per mandare aggiornamenti sulla situazione della macchina in tempo reale.

Questo sistema è integrato con un segnale quando il motore viene avviato, e se la macchina è in movimento senza la chiave all’interno o vicino il mezzo stesso, un messaggio di notifica viene spedito. Il satellite fornisce i dati al sito web del costruttore. L’utente o il guidatore può in seguito visitare questo sito e controllare i resoconti se necessario. Al di là di Internet, e-mail o fax, l’utente può anche optare per ricevere notifiche o resoconti attraverso il telefono cellulare tramite SMS o altri sistemi di messaggistica.

Il sistema di localizzazione attivo è più costoso di quello passivo a causa della trasmissione di dati in tempo reale. In aggiunta, ci sono modelli più aggiornati privi di equipaggiamento ingombrante che hanno eliminato la necessità di cavi di alimentazione esterni e antenne.

Usi

Al di là di tracciare la posizione dell’auto, così come fornire i dati di viaggio, un sistema di localizzazione può garantire maggiore sicurezza. Il sistema diventa un buon antifurto e se il furto viene scoperto in flagranza, basta schiacciare un pulsante per chiamare aiuto. Se il ladro d’auto dovesse prendere il controllo della macchina, il proprietario può localizzarla attraverso il sistema GPS che registra la posizione. Questo è importante anche quando si è coinvolti in un incidente o in caso di avaria in zone poco popolate o in una situazione di emergenza, come in un’alluvione. Basta premere un bottone per richiedere assistenza. In caso di incidente, quando viene azionato l’airbag, alcuni sistemi di localizzazione segnalano il sinistro al concessionario, che proverà a contattare il guidatore e mandare aiuto. Se il proprietario dovesse richiedere la rimozione o la riparazione del mezzo, il sistema può contattare un mezzo di soccorso stradale o un meccanico in loco.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come si allena un pilota F1

Caratteristiche tecniche nuova Honda Jazz 2015

Leggi anche
  • noleggio a lungo termine aNoleggio a lungo termine: tutti i vantaggi dell’usato

    Tutte le info sul noleggio a lungo termine di vetture usate: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • gomme usateAcquistare gomme usate: il metodo migliore per risparmiare denaro

    Possiamo risparmiare acquistando le gomme usate per l’auto, senza aver paura dell’affidabilità?

  • Cosa controllare prima di un viaggio in auto: una guidaPartire per le vacanze: cosa controllare prima di un viaggio in auto

    Cosa controllare prima di un viaggio in auto: una guida per ricordarvi tutto quello che dovete fare.

  • Renault E-Tech Hybrid e Plug-InRenault E-Tech Hybrid e Plug-In: la rivoluzione ibrida che non ti aspetti

    Prova su strada delle tre nuove vetture Renault ibridizzate col sistema E-Tech derivato dalla Formula 1. Clio, Captur e Megane alla corda in pista e in strada.

  • Loading...
  • alonso-renault-2005Alonso-Renault 2021: il ritorno in F1 dell’asturiano

    Fernando Alonso ritorna in F1 con Renault. Il contratto partirà dalla prossima stagione. Ecco il colpo di scena del mercato piloti.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.