Come riparare ammaccatura dell’automobile

La carrozzeria è una degli elementi più delicati della propria automobile, ed agenti atmosferici, piccole righe dovute ad incauti parcheggi ed atti vandalici sono gli elementi che più di frequente possono rovinarne la superficie.

Riparare i piccoli danni superficiali, come le ammaccature, può essere una valida alternativa al portare la propria vettura dal carrozziere: i costi del fai da te sono spesso irrisori e consentono di giungere ad un risultato soddisfacente spesso in poco tempo.

Un valido trucco per far si che piccole ammaccature possano riassorbirsi è utilizzare lo stura lavandini: posizionandolo sopra al danno e quindi effettuando il gesto classico di pressione e riestensione delle strumento generalmente il bollo della carrozzeria sparirà, sfruttando l’effetto ventosa che riporterà il metallo in posizione originaria. Qualora il danno sia più profondo, potete munirvi di un martello da carrozzeria (se non lo avete di un martello alla cui estremità avvolgerete uno straccio al fine di rendere l’impatto più morbido) e, dall’interno verso l’esterno, martellare dolcemente: in questo modo il danno dovrebbe risolversi.

Vi ricordiamo che questi metodi sono utili se l’ammaccatura è di piccole dimensioni e solo se vi sentite in grado di mettere mano ad attrezzi che, se mal usati, potrebbero aggravare ulteriormente il danno.

In caso contrario il nostro consiglio è quello di affidarvi ad una carrozzeria.

Mirko Fabbian

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Willys AW 380 Berlineta ViottiA volte il mondo automobilistico crea qualcosa di così bizzarro , che non si può fare a meno di rimaner sbigottiti: parliamo ...
Booster Motorcycle Products Giacca Booster Basano Urban
125.9 €
Compra ora
IXS Giacca con membrana Salta Evo Andover/Zephyros
59.95 €
Compra ora
Safety 1st Seggiolino Auto Manga Gruppo 2/3 Red Passion
16 €
Compra ora
Nania Seggiolino Auto Befix SP Dama Red
50 €
Compra ora