Notizie.it logo

Eicma 2018, orgoglio tutto Italiano

Risultati Eicma 2018

Di seguito il comunicato stampa redatto dall'ufficio di Eicma, in cui si tirano le somme di questa edizione passata 2018.

L’ufficio stampa di Eicma, ha deciso di diffondere un comunicato sulla situazione del dopo salone. Ha voluto analizzare e sottolineare come in questa edizione 2018, siano stati i social e la rete a fare da padroni. Una buona notizia per tutti, dato che in quest’epoca l’apprezzamento di eventi viene manifestata proprio tramite internet.

La qualità dei contenuti digitali prodotti conquista sempre più utenti ed è un servizio per le aziende che espongono.

Presidente Dell’Orto

Anche il presidente con questa affermazione, consolida la certezza di un futuro social. La possibilità per tutti, in qualsiasi parte del mondo, di poter vedere la prossima edizione di Eicma online. Un guadagno non solo per l’utente, ma soprattutto per le case o aziende che investono in fiera. Di seguito il comunicato stampa integrale.

Comunicato Stampa Eicma 2018

Milano, 14 nov. – Il successo di EICMA 2018 conquista anche la rete. La settimana milanese più
importante al mondo per gli appassionati delle due ruote non è stata scandita solo dal numero di
anteprime presentate, padiglioni attraversati e prodotti toccati con mano, ma anche dalla quantità
di emozioni digitali suscitate. La 76ª Edizione dell’Esposizione Internazionale Ciclo, Motociclo e
Accessori, chiude infatti i battenti a Fiera Milano-Rho con numeri record anche sul web.

Nei giorni di EICMA l’ufficio stampa e la redazione on line hanno scattato 10mila foto, girato oltre 47
ore di filmati prodotti in sei stazioni di editing, pubblicato sul sito web dell’evento espositivo 160 news,
diffuso 15 comunicati stampa istituzionali, editato 52 footage video degli stand e percorso oltre 250
km all’interno del quartiere fieristico. Contenuti che anche attraverso le piattaforme social e digital
ufficiali hanno raggiunto tantissimi appassionati ed addetti ai lavori. Sono infatti più di 900mila le visite
al sito eicma.it e oltre 20mila i download dell’applicazione dedicata. E a stupire sono anche i numeri
che riguardano l’attività sui canali social di EICMA: 1,3 milioni di utenti raggiunti e oltre 6,4 milioni di
visualizzazioni dei post su Facebook e più di 850mila impression su YouTube, con 200mila minuti di
visualizzazioni e quasi 58mila spettatori unici.

Anche su Instangram grande successo

Grande successo anche per il canale Instagram, che durante la manifestazione ha fatto segnare un
più 72% nel numero di follower, raggiungendo con le immagini e i video postati oltre 750mila persone
e totalizzando circa 2,5 milioni di impression. Una tendenza confermata anche dalla popolarità
ottenuta attraverso più di cento stories pubblicate sul social network di proprietà Facebook, che
hanno totalizzato quasi un milione di impression.

“I social, e più in generale la rete, non solo hanno reso globale la competizione per coinvolgere nuovi
utenti, ma – ha commentato il presidente di EICMA Andrea Dell’Orto – sono stati al contempo causa
ed effetto dell’affermazione di un pubblico di appassionati sempre più esigente, che siamo riusciti ad
ingaggiare e conquistare con la qualità dei contenuti prodotti. Approcciare il web con la qualità è
una sfida avvincente e rappresenta un vantaggio anche per le imprese che scelgono EICMA per
esporre i loro prodotti. Il successo digitale di questa edizione ci riempie di soddisfazione, perché
segniamo un’altra tappa importante nel potenziamento della nostra strategia digitale”.

Commento

Ancora una volta l’Italia funge da padrona e da bacino per i motori. Quest’anno soprattutto tramite la presentazione in anteprima di numerosi veicoli elettrici. Ringraziamo per tutto il lavoro fatto da Eicma, che ci ha reso orgogliosi.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche
  • YAMAHA TRICITY 125 PER LA POLIZIAYAMAHA TRICITY 125 PER LA POLIZIAIl nuovo Yamaha Tricity 125 sarà il nuovo mezzo di trasporto degli agenti di polizia. Agile, comodo, leggero e facile da guidare. Ha ...