Notizie.it logo

Elettronica per auto: componenti e scelta

Elettronica per auto: componenti e scelta

Ecco i nuovi passi dell’elettronica in campo automobilistico. Quali tipologie esistono e in che modo migliorano l’esperienza di guida.

Quando la tecnologia sposa l’elettronica, ne consegue una selezione vasta e ampia di prodotti tra cui scegliere in base alle proprie aspettative. In questa pagina affronteremo in dettaglio quali sono le componenti elettroniche da poter installare sulla propria automobile. In particolare, distingueremo sistemi audio, video e gli accessori che migliorano l’esperienza di guida e un confort maggiore nell’abitacolo (e non solo).

Sistemi audio auto

Tra i sistemi audio troviamo tutti quei dispositivi finalizzati al miglioramento della riproduzione di contenuti musicali, e non. In questa categoria appartengono infatti le autoradio, gli altoparlanti, gli amplificatori e gli equalizzatori.

Le autoradio sono ben note a tutte, perché chi non dispone di tale accessorio nella propria auto? Che sia integrato nell’abitacolo (offerto come optional aggiuntivo dalla casa produttrice) o installato a seguito dell’acquisto della macchina, tutti siamo ormai abituati ad ascoltare la musica come sottofondo alla guida.

Esaminando modelli più avanzati, troviamo quindi tutti gli accessori utili alla migliore emissione del suono.

Gran parte delle auto moderne, dispongono di casse, o altoparlanti, che consentono una distribuzione più equa delle onde sonore e, quindi, una migliore percezione del suono stesso. Se poi sei un tipo esigente e trascorri molte ora in auto, puoi sempre optare per l’installazione di amplificatori o, meglio ancora, degli equalizzatori per ottenere il massimo della produzione sonora.

Sistemi video auto

L’elettronica consente di avere il massimo anche a livello delle immagini. E non mi riferisco ai dispositivi che migliorano la sicurezza del conducente e del passeggero. Parlo piuttosto di questi quei sistemi legati all’intrattenimento a bordo della vettura. Presenti nei modelli di alta fascia, questi sistemi permettono di convertire la guida in una piacevole esperienza di viaggio. Il conducente magari non dovrebbe godere appieno di questo “lusso” perché concentrato nella guida, ma i passeggeri possono tranquillamente concedersi un film o dedicarsi alla visione di contenuti multimediali mentre si raggiunge la destinazione prefissata.

Dotati di schermi integrati sul cruscotto o nella parete posteriore dei sedili anteriori, questi sistemi video possono trasformare l’auto in una vera e propria sala cinematografica in movimento!

Accessori auto

Se anche tu stai pensando che l’elettronica sia giunta a livelli che fino a qualche anno pensavamo appartenere ad un futuro lontano, beh non è così…il futuro lo stiamo vivendo già adesso! Questi sistemi che ho appena illustrato servono principalmente per l’intrattenimento dei passeggeri durante i lunghi viaggi. Se da una parte i passeggeri possono divertirsi con queste soluzioni innovative, dall’altra a cosa può aspirare il povero conducente?

Di certo, il suo dovere è guidare con la massima attenzione e cautela. Ma anche in questo caso, l’elettronica non si è risparmiata. Basti pensare ai computer di bordo che sono sempre più presenti anche nelle automobili di media fascia. Grazie a questi sistemi, il conducente può interagire direttamente con l’auto, decidendo la velocità e impostando altri parametri da tenere durante la guida.

Grazie al collegamento allo smartphone, si connettono alla rete e permettono di effettuare chiamate in vivavoce tramite il solo comando vocale.

Confort

L’elettronica, tuttavia, ha consentito di implementare dei dispositivi di ultima generazione per garantire il massimo comfort del conducente. È per questo che sono nati i sensori di parcheggio, che evitano movimenti scomodi all’autista. Grazie a questi sensori installati nel retro della vettura e collegati al monitor del computer di bordo, il conducente non dovrà più voltarsi per prendere le giuste misure per parcheggiare. Basterà infatti guardare il monitor posto nell’abitacolo, tutto di fronte ai propri occhi.

O ancora, che ne pensi del sistema auto frenante che ferma la macchina in caso di rallentamenti, evitando i tamponamenti?

Questi sono solo i primi risultati che il mondo dell’elettronica ha introdotto…chissà cosa ci aspetterà nei prossimi anni!?

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche