Notizie.it logo

Amplificatore auto: costi e tipologie

Amplificatore auto: costi e tipologie

Quando la potenza e le prestazione dell’impianto audio sono inferiori a quello che si cerca un amplificatore è quello che serve.

Molte persone presentano l’esigenza dell’alta fedeltà audio non a casa o nella propria camera ma nella propria auto e molte volte gli impianti audio offerti come allestimento di serie od a richiesta dalle case costruttrici non riescono a soddisfare una richiesta di questo tipo. Ed allora è necessario intervenire e modificare in maniera drastica le prestazioni sonore del proprio impianto e lo si può fare attraverso l’installazione di un amplificatore innanzitutto.

Si tratta di un apparecchio elettronico che eleva la potenza e le prestazioni audio di base, talvolta con l’ausilio di ulteriori apparecchiature che andremo ad analizzare.

Un problema che può presentarsi in sede di montaggio di impianto audio è la scarsa potenza riservata alle uscite posteriori, mentre gli altoparlanti anteriori non presentano questo problema.

Senza magari andare a fare dei cambiamenti drastici un piccolo amplificatore va a risolvere questo problema, donando la giusta potenza e definizione di suono anche agli altoparlanti posteriori. Ma l’impianto audio della nostra auto può anche essere letteralmente stravolto ed in quel caso non sarà necessario più dotarsi solamente di un amplificatore ma corredarlo con altre apparecchiature, come ad esempio nuovi altoparlanti di più elevata potenza (come i famosi subwoofer).

Ma quanto costa un amplificatore per auto? Rispondere a questa domanda non è semplice, si potrebbe dire che il costo dell’investimento è rapportato al risultato che si vuole ottenere. Se non si hanno esigenze particolari in rete si trovano facilmente ottimi amplificatori intorno alle 50,00 euro. Ma se le esigenze sono elevate per il solo amplificatore si sale anche oltre le 300,00 euro.

Le tipologie, poi, sono diverse, anche qui capaci di coprire ogni esigenza; in generale gli amplificatori si possono dividere in base al numero di uscite: quelli basilari ne hanno 2, quelli più complessi ne hanno anche 6.

Dotazioni come equalizzazioni specifiche o canali Bass reflex fanno, poi, lievitare i prezzi.

Su amazon sono disponibili numerosi promozioni basate su amplificatori e subwoofer. vi segnaliamo di seguito i 3 migliori subwoofer acquistabili sul noto e-commerce

Il primo subwoofer della marca JBL ha una potenza massima di 1000 watt ed è indicato per qualsiasi tipo di musica. In questo caso i bassi sono riprodotti in modo sublime

Il secondo subwoofer della Sony modello xs-nw1202 possiede una enorme potenza massima di 1800watt. Questo prodotto sarà disponibile dal 6 Marzo con spedizione gratuita. Segnaliamo il prezzo molto competitivo di 118€

Questo ultimo modello possiede una potenza minore (300w), ma garantisce tuttavia una buona qualità del suono.

Il prezzo al momento è bloccato a 76€

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche