Notizie.it logo

Etilometro portatile, quale scegliere e dove comprarlo

Etilometro

L'etilometro portatile è uno strumento pratico e veloce da utilizzare per misurare il tasso alcolemico

Tenere sotto controllo il proprio tasso alcolemico, per guidare sempre in buone condizioni fisiche, con attenzione alla propria sicurezza e a quella degli altri: basta poco per riuscirsi a controllare. Ecco perché può essere comodo, sia per gli automobilisti che per i motociclisti, avere sempre a portata di mano un etilometro portatile, pratico e facile da usare. Il Codice della Strada vieta, infatti, la guida “in stato di ebbrezza in conseguenza dell’uso di bevande alcoliche” e, in caso di “perdita del controllo” o di abuso di alcol, è meglio fare un rapido controllo prima di mettersi alla guida, anche per evitare multe e sanzioni.

Come funziona l’etilometro

Le sanzioni, secondo il Codice della Strada, scattano quando il tasso supera gli 0,5 grammi per litro (g/l). Si arriva addirittura all’arresto da sei mesi ad un anno quando il valore supera gli 1,5 grammi per litro. L’etilometro serve proprio a tenere sotto controllo e misurare questo valore.

Non è facile, infatti, regolarsi autonomamente perché il limite di tasso alcolemico varia a seconda delle persone, dell’età, del peso, del tipo di cibo e della tipologia di alcolici ingeriti.

Per misurare la concentrazione di alcol nel sangue l’etilometro si basa sull’aria espirata, visto che una volta ingerito l’alcol comincia ad essere espulso proprio attraverso a respirazione. Ecco perché la quantità di alcol espirata viene considerata direttamente proporzionale a quella presente nei polmoni.

Etilometro cosa si rischia

Ecco perché quando le forze dell’ordine fermano un automobilista o un motociclista per il controllo con l’etilometro, a quest’ultimo viene chiesto di soffiare in un apparecchio. Il limite, per legge, è fissato, si diceva, a 0,5 grammi/litro: oltre questo limite si rischiano multe, sanzioni e perdita di 10 punti della patente, come prescritto dagli articoli 186 e 186 bis del Codice della Strada.

Limite alcolico neopatentati

Per i neopatentati, nello specifico per chi ha conseguito la patente B da meno di tre anni, il Codice della Strada prescrive il divieto assoluto di assumere alcol. Se il tasso alcolemico è inferiore a 0,5 grammi per litro è prevista un’ammenda di 155 euro e meno 5 punti dalla patente.

Migliori 3 offerte

I più giovani, ma non solo, possono facilmente tenere sotto controllo il loro livello di tasso alcolemico, acquistando un pratico etilometro portatile.

Successivamente vi mostriamo i 3 etilometri più amati e venduti su amazon

Etilometro Digitale portatile Alcolino

Un modello di qualità, pratico e facile da utilizzare, con beccuccio a scomparsa, display con ottima visibilità, e risultato preciso con un solo decimale. E’ testato nei minimi dettagli e garantito. Dunque se usato correttamente fornisce dati molto coerenti.

Etilometro Portatile Tester dell’alcool

Semplice da utilizzare, conveniente e utile: questo etilometro portatile rileva i risultati e risponde rapidamente. Può essere anche attaccato al portachiavi e, oltre al basso consumo energetico prevede anche lo spegnimento automatico. Il display LCD è retroilluminato rosso, utile anche nella visione notturna.

TRUMVEE Etilometro Digitale Portatile Alcool Tester Professionale

Un design bello e un oggetto pratico: questo etilometro portatile ha uno schermo LCD digitale con retroilluminazione, è preciso fino a 0,01 mg/l, dotato di allarme audio e segnale visivo rosso. Presenta cinque ricambi per il boccaglio, per essere utilizzato contestualmente da più persone.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche
  • YAMAHA TRICITY 125 PER LA POLIZIAYAMAHA TRICITY 125 PER LA POLIZIAIl nuovo Yamaha Tricity 125 sarà il nuovo mezzo di trasporto degli agenti di polizia. Agile, comodo, leggero e facile da guidare. Ha ...