GP Gran Bretagna 2020: griglia, gara e risultati

GP Gran Bretagna 2020: seguiremo la gara in diretta con la griglia di partenza ed al termine i risultati per non perdere l'azione in pista.

E’ domenica il giorno della gara del GP di Gran Bretagna 2020 scopriamo come è disposta la griglia di partenza ed al termine ci saranno i risultati che avrà sancito la pista. Ieri nelle qualifiche abbiamo visto una Mercedes decisamente superiore ma anche la SF1000 di Charles Leclerc si è dimostrata valida, con un assetto, scarichissimo, nella pista al momento più dura, ottenendo un quarto posto.

Tolte le “Freccie Nere” ci aspetterà una gara veramente interessante e tutta da vivere, attenzione quindi ai colpi di scena.

GP Gran Bretagna 2020: la griglia

Ecco la griglia di partenza del GP (penalità incluse)

1 44 Lewis Hamilton MERCEDES 1:24.303
2 77 Valtteri Bottas MERCEDES 1:24.616
3 33 Max Verstappen RED BULL RACING HONDA 1:25.325
4 16 Charles Leclerc FERRARI 1:25.427
5 4 Lando Norris MCLAREN RENAULT 1:25.782
6 18 Lance Stroll RACING POINT BWT MERCEDES 1:25.839
7 55 Carlos Sainz MCLAREN RENAULT 1:25.965
8 3 Daniel Ricciardo RENAULT 1:26.009
9 31 Esteban Ocon RENAULT 1:26.209
10 5 Sebastian Vettel FERRARI 1:26.339
11 10 Pierre Gasly ALPHATAURI HONDA 1:26.501
12 23 Alexander Albon RED BULL RACING HONDA 1:26.545
13 27 Nico Hulkenberg RACING POINT BWT MERCEDES 1:26.566
14 20 Kevin Magnussen HAAS FERRARI 1:27.158
15 99 Antonio Giovinazzi ALFA ROMEO RACING FERRARI 1:27.164
16 7 Kimi Räikkönen ALFA ROMEO RACING FERRARI 1:27.366
17 8 Romain Grosjean HAAS FERRARI 1:27.643
18 6 Nicholas Latifi WILLIAMS MERCEDES 1:27.705
19 26 Daniil Kvyat ALPHATAURI HONDA 1:26.744 *Penalizzato di 5 posizioni
20 63 George Russell WILLIAMS MERCEDES 1:27.092 *Penalizzato di 5 posizioni

La gara in diretta

Nico Hulkenberg non parteciperà alla gara a causa di un problema alla Power Unit della sua Racing Point RP20.

Giro 1/52: Alla partenza non ci sono state cambi di posizione. Vettel si trova in 10° posizione. Fuori Magnussen che ha perso una ruota a causa del contatto con Albon. Sainz in partenza ha guadagnato 2 posizioni ed ora si trova quinto dietro a Leclerc.

Safety Car in pista!

Giro 4/52: La Mercedes utilizza il DAS per mantenere le gomme in temperatura dietro la Safety Car.

Advertisements

Giro 5/52: la Safety rientrerà al termine di questo giro. Si ritorna a gareggiare.

Giro 6/52: Sainz prova alla ripartenza a passare Leclerc senza riuscirci. Davanti nessun problema per le Mercedes.

Giro 10/52: Leclerc perde passo rispetto alle due Mercedes e Verstappen. Vettel fa fatica a gestire le Soft ed è seguito da Gasly che monta le medie.

Giro 12/52: Bottas non vuole far scappare Hamilton, giro veloce per lui.

Stroll insegue Norris.

Giro 13/52: Incidente per Kvyat il russo perde la macchina in piena velocità all’ingresso di Becketts. Il pilota sta bene. Safety Car in pista. Pit-Stop per le vetture che si trovano dalla quinta posizione in giù.

Giro 14/52: gomma bianca per i due Mercedes e Verstappen. Bianca anche per Leclerc che ha un pit-stop lento.

Giro 19/52: Vettel perde la posizione su Ocon e va fuori dalla zona punti.

Norris supera Ricciardo all’esterno!

Giro: 22/52: Sainz va alla caccia di Leclerc, lo spagnolo passa Grosjean e si mette in quinta posizione.

Giro 25/52: Norris passa Grosjean e si mette sesto dietro al compagno di squadra.

Giro 31/52: Continua la lotta tra i due Mercedes, Bottas non molla Hamilton. Pit-Stop per Albon della Red Bull.

Giro 35/52: Hammer Time per Hamilton che allontana Bottas.

Il finlandese è a quasi due secondi dal numero 44.

Giro 36/52: Ricciardo supera Grosjean e mette nel mirino le due McLaren.

Giro 38/52: Gasly passa Vettel ed il tedesco è fuori dalla zona punti.

Giro 42/52: Giro veloce di Max Verstappen! Vibrazioni sulla W11 di Bottas.

Giro 46/52: Albon passa Russell e Giovinazzi guadagnando il 12° posto.

Giro 49/52: Giro veloce di Albon e problema strutturale sull’Alfa di Kimi che perde una parte dell’ala anteriore. Gasly supera Stroll e si mette in nona posizione.

Giro 50/52: Cedimento sulla W11 di Bottas! La numero 77 esce di scena! Verstappen è secondo e Leclerc può ottenere il podio.

Giro 51/52: pit-stop di Verstappen che resta secondo, Leclerc sale in terza posizione.

Giro 52/52: Anteriore SX che esplode per Sainz! Anche Hamilton ha la gomma buca! Vince il 44 con una gomma forata! Leclerc va a podio 3°.

GP Gran Bretagna 2020: i risultati

Ecco la classifica finale del Gran Premio di Gran Bretagna 2020

1 Lewis HAMILTON Mercedes LEADER 1
2 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing +5.856 2
3 Charles LECLERC Ferrari +18.474 1
4 Daniel RICCIARDO Renault +19.650 1
5 Lando NORRIS McLaren +22.277 1
6 Esteban OCON Renault +26.937 1
7 Pierre GASLY AlphaTauri +31.188 1
8 Alexander ALBON Red Bull Racing +32.670 2
9 Lance STROLL Racing Point +37.311 1
10 Sebastian VETTEL Ferrari +41.857 1
11 Valtteri BOTTAS Mercedes +42.167 2
12 George RUSSELL Williams +52.004 1
13 Carlos SAINZ McLaren +53.370 2
14 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing +54.205 1
15 Nicholas LATIFI Williams +54.549 1
16 Romain GROSJEAN Haas F1 Team +55.050 1
17 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing 1L 2

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

GP Gran Bretagna 2020: La classifica delle qualifiche

Test Drive Ford Focus ST: design e caratteristiche tecniche dell’auto

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.