Guida in stato d’ebbrezza: cosa dice la legge

Cosa può capitarti, secondo il codice della strada, se ti metti alla guida in stato d'ebbrezza? Le leggi del codice della strada sono severe.

Cosa può capitarti, secondo il codice della strada, se ti metti alla guida in stato d’ebbrezza? Le leggi del codice della strada sono decisamente, e giustamente, severe, e purtroppo non tutti le sanno. Diamogli un’occhiata insieme.

Articolo 186 CdS

L’articolo che legifera l’argomento è il 186 del Codice della Strada, sezione quinta. L’articolo esordisce con ‘è vietato guidare in stato d’ebbrezza in conseguenza dell’uso di bevande alcoliche’. Sembra quasi scontato, ma al secondo comma elenca tutte le punizione per chi viola il primo comma.

Le sanzioni vanno da una multa compresa tra i 527 euro e i 2.108 euro qualora il tasso alcolemico sia superiore a 0,5 g/l ed inferiore a 0,8 g/l ad una multa tra i 1.500 euro e i 6.000 euro e l’arresto da sei mesi ad un anno qualora il tasso alcolemico sia corrispondente o superiore a 1,5 g/l.

Qualora la guida in stato d’ebbrezza comporti un incidente stradale le sanzioni verranno raddoppiate e, a meno che il veicolo non sia di proprietà di un soggetto esterno, il fermo amministrativo della vettura per 180 giorni. Un ulteriore aumento da un terzo alla metà sarà effettuato sulla sanzione nel caso il reato sia commesso dalle 22 alle 07.

Neopatentati

Per i neopatentati le sanzioni per guida in stato d’ebbrezza sono ancora più gravi e punitive rispetto a quelle per un guidatore esperto.

Advertisements

Lo stato vuole punire l’irresponsabilità di un guidatore per giunta inesperto. Il tasso alcolemico per un neopatentato è infatti di 0 g/l e le punizioni sono aumentate di 1/3 rispetto a quelle sancite per un conducente esperto.

Le disposizioni non prevedono responsabilità penale per chi si mette alla guida in stato d’ebbrezza, però le sanzioni amministrative sono pesanti e vanno da un minimo di 527 euro da pagare fino a 2.108 euro se il tasso alcolemico non supera lo 0.8 g/l, mentre se lo supera il comportamento costituisce reato penale, e prevede la reclusione da pochi mesi ad un anno e una salatissima multa.

La condotta grave di chi supera il tasso alcolemico di 1.5 g/l sarà punito ulteriormente con la confisca della vettura per 180 giorni.

Alcol e guida

Sempre bene ricordare che le sanzioni sono tante punitive soprattutto per un discorso di sicurezza stradale. Guidare in stato d’ebbrezza altera le percezioni aumentando il pericolo di sinistri.

Le sanzioni sono aspre e vanno dalla multa alla sospensione o ritiro della patente nei casi di recidiva in un biennio.

Per ciò nulla vi impedisce di bere un boccale di birra con gli amici, ma siate sempre prudenti nel non mettervi al volante dopo averlo fatto!

Migliori 3 offerte

Stare ben attenti al vostro tasso alcolemico è fondamentale se ci si vuole mettere alla guida. Ecco perchè abbiamo stilato una classifica dei migliori etilometri per voi.

1) Etilometro Digitale

In cima al podio meritatamente questo etilometro digitale elettronico, semplice e rapido da usare.

2) Kit Etilometro Salivare

Medaglia d’argento per questo kit rapido, semplice ed efficace. Il kit comprende diversi alcol test salivari.

3) 10 Confezioni Alcol Test Usa e Getta

Dulcis in fundo vi consigliamo questo pack di 10 confezioni da usare 15 minuti dopo aver bevuto. Gli unici approvati dall’Unione Europea.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Guanti moto, la guida per tutte le stagioni

Disabili: autoscuole e documenti per prendere la patente

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.