Honda ZR-V 2023: prezzo, dimensioni, data di uscita

Tutto ciò che dovreste sapere sulla nuova auto attesa per il 2023.

La nuova Honda ZR-V 2023 è dotata di un doppio scarico con terminali enormi che conferiscono all’ibrido un aspetto vivace. Scopriamo insieme tutte le sue caratteristiche principali.

Honda ZR-V 2023: prezzo, dimensioni, data di uscita

Il veicolo è dotato di un motore a benzina convenzionale da 2,0 litri a quattro camere, in grado di erogare 158 CV.

Se questo suona naturale, è perché un motore simile è utilizzato come propulsore di base nella City. La ZR-V impiega 9,4 secondi per arrivare a 60 miglia orarie. Si tratta di oltre un secondo intero in più rispetto alla più notevole Mazda CX-30 non super e di due decimi in più rispetto alla Hyundai Kona da 147 CV. Nella ZR-V, il 2.0 litri a quattro camere si sente torpido e senza grinta, ma potremmo vedere un 1.5 litri turbo da 180 CV o un propulsore di mezza razza unirsi all’allestimento non troppo lontano.

Per il momento, la trazione anteriore e la trasmissione programmata a fattore costante (CVT) sono il piano di gioco standard, ma la trazione integrale è disponibile a scelta su tutti gli allestimenti. Gli indicatori di percorrenza sono più elevati sui modelli a trazione anteriore, che sono valutati a 26 mpg in città e 32 mpg in autostrada. L’adozione della trazione integrale fa scendere la valutazione in città a 25 mpg e quella su strada a 30 mpg.

Honda ZR-V 2023 interni

La ZR-V presenta una planimetria interna più attuale, motivata dalla revisione della Urban; è un’opera d’arte e allo stesso tempo attraente. I sedili anteriori sono gradevoli e robusti, pur offrendo molti cambiamenti.

Il modello attivo offre l’originale sedile Wizardry di seconda linea di Honda, che consente di ribaltare e sovrapporre il sedile posteriore per ottenere un pavimento particolarmente basso e livellato. Questo componente ha aiutato la ZR-V a primeggiare nel settore del trasporto merci, nonostante le sue dimensioni ridotte. Purtroppo, la nuova ZR-V ha rinunciato a questo componente, ma Honda sostiene che il bagagliaio del nuovo modello è più grande e che il livello di sollevamento è stato diminuito per facilitare l’impilamento di oggetti pesanti.

Tutti i modelli sono dotati di un sistema di infotainment con schermo touchscreen da 7,0 o 9,0 pollici con Apple CarPlay e Android Auto; il modello più grande offre una rete remota per queste funzioni, ma è limitato all’allestimento EX-L. Sempre di serie sull’EX-L c’è anche un cuscinetto per la ricarica del cellulare a distanza. Ci auguriamo inoltre di vedere tra le opzioni anche alcuni elementi come la radio satellitare SiriusXM, il percorso in corsa e l’area di interesse Wi-Fi.

L’auto arriverà nell’estate 2023, ma attualmente non conosciamo dettagli precisi sul suo prezzo. Ipotizziamo un costo che potrebbe nettamente superare i 20.000 euro, probabilmente superando anche i 30.000 euro.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
2 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Carlo
12/12/2022 10:45

È impossibile che costi solo 20k. La Civic, berlina da cui deriva e condivide pianale e motore costa a partire da 35,4k, il suv ZR-V costerà sicuramente di più. In Giappone viene venduta a partire da 23k, ma in Europa bisognerà aggiungere almeno altri 10k.

Gianfranco
13/12/2022 13:07
Risponde a  Carlo

Certo! Sicuramente sarà così

Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com