I migliori SUV elettrici del 2021

La classifica con i migliori SUV elettrici in circolazione.

I SUV elettrici sono una delle più grandi aree di crescita nel mercato automobilistico globale – ed è facile capire perché. Oltre a tutta la praticità e la presenza su strada di un SUV convenzionale, i SUV elettrici hanno anche il peso delle nuove leggi governative e delle sovvenzioni dietro di loro.

Poiché sono già grandi auto, i produttori hanno più spazio per inserire le batterie – così si ottiene anche una gamma più lunga. Un SUV o un crossover sono un’ottima scelta per le famiglie che hanno bisogno di spazio per trasportare l’attrezzatura dei bambini e i detriti della vita familiare. Sono anche più alti da terra, per una posizione di seduta rialzata e una grande vista fuori. I lati negativi? Sono ingombranti, enormi, pesanti e poco efficienti in termini di spazio, secondo i loro detrattori.

Il problema è che i clienti li amano. Ci sono SUV elettrici che si possono comprare oggi? Puoi scommetterci. Ecco le migliori scelte in vendita.

I migliori SUV elettrici

  • Audi e-Tron
  • Hyundai Kona elettrica
  • Jaguar i-Pace
  • Kia e-Niro
  • MG ZS EV
  • Mercedes-Benz EQC
  • Tesla Modello X
  • Audi Q4 e-Tron
  • Volvo XC40 Ricarica
  • Skoda Enyaq
  • VW ID.4
  • Ford Mustang Mach-E
  • Mazda MX-30

Audi e-Tron

A partire da 71.560 sterline.

La prima auto elettrica di serie completa di Audi è un trionfo: si ottiene la solita qualità di Ingolstadt e le maniere di guida, il tutto avvolto in un bodystyle SUV molto pratico che è simile a un crossover Audi Q5. Le prestazioni sono rapide, la gamma decente e tutto sembra così normale. Un tocco pulito che ci è piaciuto molto: una porta di ricarica su ciascuna delle ali anteriori, permettendo di caricare l’auto da entrambi i lati.

Una gamma di 248 miglia è dichiarata per il SUV elettrico Audi e, nonostante il peso di 2490 kg, l’e-Tron non è una schiappa. Può infatti accelerare da 0-62 miglia in appena 5,7 secondi. È un grande tuttofare, anche se costoso.

Mercedes-Benz EQC

A partire da £ 65.720.

La EQC è la prima auto della nuova gamma “EQ” di Mercedes solo EV e, anche se non è esattamente innovativa, è un SUV indiscutibilmente capace. Ha una gamma di 259 miglia, dispone di due motori per la trazione integrale e può sprintare da 0-62 miglia in 5,1 secondi. Inoltre il SUV elettrico Mercedes offre anche posti a sedere per cinque e un ampio bagagliaio – come si spera, considerando le sue dimensioni e il peso di 2425 kg.

L’EQC è un affare finemente lucidato e pensato, che lo rende più facile e meno stressante da vivere. Di conseguenza, potrebbe essere ideale per gli acquirenti che sono un po’ preoccupati di fare il passaggio da un semplice SUV a benzina o diesel.

Jaguar i-Pace

A partire da £ 64.495.

La prima auto completamente elettrica di Jaguar, soprannominata i-Pace, è un affare tremendamente brillante – e un’allettante alternativa a rivali affermati come la Tesla Model X. Quest’auto all’avanguardia sterza, si ferma e va come una Jaguar dovrebbe. Inoltre c’è spazio in abbondanza, grazie all’imballaggio efficiente e al pavimento piatto. I motori gemelli servono un potente 395bhp e 513lb ft, così come la trazione integrale. In più, il SUV elettrico è in grado di sprintare da 0-62mph in soli 4.8sec.

Si lotta per ottenere molto più di 200 miglia da una singola carica, ma sono comunque sufficienti per le esigenze quotidiane di molti piloti. La i-Pace è una delle nostre auto preferite in vendita oggi.

Tesla Model X

A partire da 87.190 sterline.

Hai bisogno di spazio per sette persone? Uno sciccoso distintivo Tesla? E tutta la modernità e la tecnologia intelligente per cui il marchio è diventato famoso? Da questa parte: la Model X è metà crossover, metà MPV, ma tutta auto elettrica Tesla. Famosa per le sue porte posteriori ad ali di gabbiano abilmente incernierate che si aprono anche negli spazi di parcheggio più stretti, l’interno è spazioso per cinque nelle prime due file. Inoltre la coppia di sedili della terza fila più arretrata va bene per i bambini nei viaggi brevi.

Tuttavia è costosa, e il prezzo si aggira a partire da 87.000 sterline per una Model X Long Range (il modello Performance più veloce costa 101.390 sterline).

Audi Q4 Sportback e-Tron

Se il SUV e-Tron è il pioniere e la e-Tron GT è la velocità e il glamour, allora la nuova Audi Q4 Sportback e-Tron è l’EV che pagherà le spese di R&S di Ingolstadt. Basato sulla piattaforma MEB meticolosamente pianificata del Gruppo VW, questo piccolo crossover elettrico sfrutta le inarrestabili tendenze SUV ed EV viste in Cina e, beh, ovunque.

Kia e-Niro

Da 34.995 sterline.

La Niro elettrica è un ottimo esempio della nuova razza di auto elettriche: è un pacchetto di dimensioni giuste e spunta un sacco di caselle. Ha una forma da SUV, che il mercato sta richiedendo, mentre la sua gamma è di 282 miglia dichiarate – dandole le gambe che gli automobilisti vogliono per la rassicurazione. Il suo prezzo è di 34.995 sterline dopo la sovvenzione del governo – mettendolo nel punto dolce di accessibilità per più automobilisti.

Si ottiene anche una garanzia di sette anni, che dovrebbe placare qualsiasi preoccupazione circa l’affidabilità a lungo termine. L’unico problema? Non è così facile trovarla sempre disponibile.

Hyundai Kona Electric

Da 29.900 sterline.

La Hyundai Kona Electric è probabilmente uno degli EV più versatili e accessibili in vendita. Ha un prezzo accessibile, per cominciare, e vengono offerte due versioni distinte. Il primo è un modello da 134 CV con una batteria da 39kWh, o una versione da 204 CV con una batteria da 64kWh di maggiore capacità. Nella forma base, la Kona può viaggiare fino a 180 miglia con una singola carica e sprint da 0-62mph in un perfettamente ragionevole 9.7sec.

Se opti per il modello più costoso, però, la gamma salta a 279 miglia mentre il tempo 0-62mph scende a 7.6sec. Non è un’auto divertente da guidare ma è molto pratica, con quel bodystyle da crossover che ingoia corpi e borse con disinvolta facilità.

SUV elettrici classifica 2021

MG ZS EV

Da 24.995 sterline.

Se il costo elevato delle altre auto elettriche più eleganti ti spaventa, non preoccuparti: i prezzi stanno iniziando a scendere. Caso in questione: MG ha appena lanciato la sua prima auto completamente elettrica, la ZS EV, e i primi 1000 clienti hanno beneficiato di un prezzo di lancio di 21.495 sterline. Ora che l’offerta è scaduta, il prezzo – comprensivo della sovvenzione governativa – è ancora ottimo.

La ZS EV può accelerare da 0-62 miglia in 8.5sec, coprire 163 miglia con una singola carica e ospitare le esigenze della maggior parte delle famiglie grazie al suo ampio bagagliaio e grande cabina.

Volvo XC40 Ricarica

A partire da £ 59.985.

La cosa più impressionante del primo Volvo tutto elettrico non è la sua accelerazione vivace, anche se i 4,9 secondi a 62 mph possono essere divertenti. Né è la buona gamma del mondo reale, di più di 200 miglia per carica. Né è il nuovo infotainment basato su Google, efficace come è. E non è certo il nome goffo e confuso: Volvo XC40 Recharge Pure Electric P8 First Edition.

No, il vero risultato è quanto sia simile ad ogni altra XC40. Considerando che il powertrain è completamente diverso e il peso molto più grande, fa un ottimo lavoro e offre lo stesso mix di raffinatezza, comfort e maneggevolezza.

Skoda Enyaq

A partire da £ 40.920.

Il prezzo di partenza di 35.000 sterline della Enyaq sembra giusto per il modello iV 60, e fa ben sperare per i prossimi modelli entry-level. È comoda, ben assortita, spaziosa e capace di viaggiare per lunghe distanze tra una carica e l’altra. Il display della gamma prevista è accurato, il che è una buona notizia per chi ha l’ansia da autonomia. Ha anche un bell’aspetto sulla strada, ben rifinito con pannelli stretti e molta presenza su strada.

È difficile immaginare che questa non sia una delle auto più richieste nel 2021. È più amichevole e più lussuosa di una Kia e-Niro e sembra migliore dentro e fuori di una Volkswagen ID.4.

VW ID.4

Da 40.110 sterline come testato.

Dove il VW ID.3 hatchback sembra un po’ ordinario e poco sofisticato, l’ID.4 è molto più elegante, un po’ più larga e visivamente più equilibrata, anche se si trova sullo stesso passo. Il nuovo crossover è anche più spazioso all’interno, ha un bagagliaio molto più grande, e con 0,28 il suo coefficiente di resistenza è solo marginalmente meno scivoloso.

In termini di dimensioni, l’ID.4 si inserisce perfettamente nella gamma dei SUV VW tra il T-Roc e il Tiguan a 4,6 m di lunghezza, ma è più vicino a quest’ultimo in termini di dimensioni esterne. L’interno è ancora più spazioso grazie all’efficienza dell’imballaggio degli apparati elettrici. Il vano passeggeri posteriore è particolarmente capiente, con quel pavimento piatto privo di qualsiasi intrusione dell’albero di trasmissione.

Ora abbiamo testato le versioni di produzione sulle strade; per ora, solo l’alta First Edition è in vendita, al costo di 40.800 sterline prima delle sovvenzioni governative. Tuttavia, una gamma di diverse ID.4 sarà presto nei concessionari Volkswagen.

Ford Mustang Mach-E

Da 40.350 sterline.

L’ultima pony car di Ford è un galoppino quasi silenzioso e totalmente rispettoso dell’ambiente. Marchiata Mustang come milioni di grandi auto sportive americane lanciate, da quando la targa è spuntata per la prima volta nel 1964, la Mach-E è annunciata come un EV decisamente dinamico.

Gli acquirenti di quest’auto sono più propensi ad essere attratti dalla gamma di guida e dalla tecnologia offerta. Il fatto che sia molto divertente da guidare e che abbia un distintivo da cavallo sono solo extra attraenti.

Mazda MX-30

A partire da £ 28.545.

Possiamo confermare che l’eccellente posizione di guida è passata indenne dalle versioni LHD che abbiamo provato alla fine del 2020. Non è una notizia sconvolgente, ma è comunque degna di nota.

Inizialmente, la MX-30 partiva da £ 26.045. Per questo si ottiene una batteria relativamente piccola da 35,5 kWh – che è compatta come la fonte di energia della Honda E, ma questo è un crossover compatto più grande e adatto alle famiglie. Ci sono tre livelli di allestimento (oltre alla First Edition che si può ancora ordinare per 27.995 sterline), e tutti sono generosamente equipaggiati rispetto ai rivali.

Futuri SUV: i prossimi crossover EV in arrivo

Come abbiamo detto, ci sono sempre più SUV elettrici in arrivo negli showroom vicino a voi nei prossimi mesi. La maggior parte dei produttori sta sviluppando e-SUV, quindi tenete d’occhio questi veicoli:

  • BMW iX. La prossima BMW completamente elettrica dopo la i3 e la i8 è un crossover
  • Porsche Macan. Il prossimo modello sarà solo EV
  • Rivian R1S. Un nuovo nome per un nuovo tipo di veicoli esterni elettrici duri e ruvidi
  • Tesla Model Y. Come una Model 3, ma più crossover
Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le migliori auto elettriche del 2021: EV da comprare

Yamaha R6 Race: la moto da pista specifica per appassionati

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media