Notizie.it logo

Lamborghini Huracàn EVO Spyder RWD: presentazione, motore e tecnologia

Lamborghini Huracàn EVO Spyder RWD

Lamborghini annuncia l'arrivo sul mercato della versione EVO della Huracàn Spyder e noi non vediamo l'ora di illustrarvi le specifiche.

Lamborghini fa spazio al futuro con la versione Spyder EVO RWD della sua incredibile Huracàn. Quando ci si appropinqua ad un modello del genere appare inutile incedere nelle presentazioni. Chi non conosce la Huarcàn? Questo modello è adatto al lusso più sfrenato, specialmente con questa versione Spyder.

Un motivo di invidia sicuro per tutti coloro che saranno i fortunati possessori di quest’auto. Tuttalpiù che la casa automobilistica italiana ha provveduto a realizzare la variante EVO, invitando la tecnologia a bordo. Questa versione del 2020 si candida quindi per essere un perfettp connubio fra la grazia delle sue linee, la grinta del suo motore e la tecnologia, d’avanguardia, come sempre del resto. Andiamo a fare un giro a bordo per vedere più nel dettaglio le specifiche tecniche di quest’auto.

Presentazione online per la Lamborghini Huracàn EVO Spyder RWD

Lamborghini Huracàn EVO Spyder RWD presentazione

Lamborghini Huracàn EVO si è resa migliore andando prima a modificare la potenza, poi la leggerezza ed infine lo stile.

Infatti, ora questo modello è anche Spyder e- incredibile ma vero- anche a trazione posteriore. La Casa del Toro ha infatti presentato la sua sportiva online, grazie ad un lancio virtuale in realtà aumentata, a causa dei problemi dovuti alla pandemia del Coronavirus. Ciò che cattura subito è la capote super tecnologica, apribile elettricamente in appena 17 secondi anche se si è in movimento entro i 50 km/h. Il prezzo di partenza, ve lo anticipiamo, è di 175.838 euro per le prime consegne che avverranno questa estate.

Il motore: cuore del Toro

La meccanica della Lamborghini Huracàn EVO Spyder RWD è in comune con la sorella a tetto fisso ma con qualche extra che rende l’esperienza di guida ancora più unica. Il cuore del Toro, ovviamente ci riferiamo al motore, è un V10 aspirato di 5.2 litri che erogano 610 cv di potenza per poco più di 1.500 kg di leggerezza. Il motore riesce a sfruttare i cv a 8000 giri al minuto e una coppia massima di 560 Nm a 6.500 giri al minuto. La RWD ha una potenza un poco al di sotto della evo integrale ma l’assenza delle quattro ruote motrici offre un risparmio di peso di 33 kg per raggiungere il peso forma (a secco) di 1.509 kg.

Lamborghini Huracàn EVO Spyder RWD motore

Un dettaglio da tenere considerazione è la musica del motore. Con la capote aperta, è infatti possibile apprezzare le note del propulsore. Aprendo il lunotto posteriore con un semplice pulsante, questo funziona come frangivento e può essere richiuso anche dalla posizione del soft top, in maniera tale da amplificare il suono del motore nell’abitacolo, per una sensazione di guida ancora più coinvolgente.

L’unica variante disponibile ha il cambio automatico LDF (Lamborghini Doppia Frizione) a sette rapporti e così questa auto può scattare da o a 100 in3,5 secondi e in 9,6 arrivare ai 200, fino a raggiungere u picco di 324 km/h. Il rapporto peso/potenza è di 2,47 kg/CV con una distribuzione dei pesi al 40% all’anteriore e al 60% al posteriore, mentre il consumo medio dichiarato nel ciclo Wltp è pari a 13,9 l/100 km con 335 g/km di emissioni di CO2.

Tecnologia Lamborghini Huracàn EVO Spyder RWD

Lamborghini Huracàn EVO Spyder RWD tecnologia

Lamborghini offre tutte le ultime tecnologie all’interno dell’abitacolo, come il controllo della trazione P-Tcs e due schermi, uno per il quadro strumenti digitale e un altro, da 8,8″, per l’infotainment connesso, compatibile con Apple CarPlay. Rispetto alla Coupé la Spyder dispone inoltre di un nuovo diffusore posteriore, di uno splitter anteriore ridisegnato e di prese d’aria più ampie. Di serie sono previsti cerchi di lega da 19″ con pneumatici Pirelli P Zero appositamente sviluppati per le vetture di Sant’Agata Bolognese, ma a richiesta sono disponibili anche dei 20″: i clienti possono inoltre scegliere un impianto frenante carboceramico opzionale in luogo del sistema standard con dischi d’acciaio ventilati e forati.

Se vi piacciono le supersportive come la Lamborghini Huracàn EVO Spyder RWD date un’occhiata anche a:

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.