Lamborghini Aventador SVJ Roadster: specifiche

Lamborghini ha prodotto Aventador anche nel modello super personalizzabile SVJ roadster, con lusso esclusivo e potenza incredibile.

Lamborghini è nota per il suo modello Aventador, uno dei più esclusivi della sua linea ma ora esce anche SVJ Roadster. Si tratta di un aggiornamento alla già strabiliante Aventador, aggiungendovi però ancora più lusso e un carattere ancora più grintoso.

Abbiamo a che fare, infatti, con un modello lussuoso ed esclusivo. Infatti, non a caso sono stati prodotti dalla casa del Toro solamente 63 esemplari. Ognuno di questi è numerato, al fine di rendere ancora più esclusiva l’esperienza di guida di un gioiello del genere.

Lamborghini Aventador SVJ Roadster, infatti, è il perfetto esempio di un connubio ideale fra la tecnologia più avanzata ed il lusso più sfrenato. La casa automobilistica italiana, infatti, non si risparmia nell’uso dei materiali migliori per la creazione di questo modello, sia dal punto di vista “tecnico” per le specifiche du quest’auto che per gli interni.

Il 2020 inizia all’insegna del lusso per Lamborghini. Venite a fare con noi un giro virtuale in quetso modello.

Lamborghini Aventador SVJ Roadster: specifiche

La casa di Sant’Agata del bolognese ha deciso di prendere un modello già molto conosciuto della sua gamma e migliorarlo fino all’estremo. Aventador, infatti, non è certo un nome nuovo per chi ama le auto sportive. Questo modello però, come dicevamo in apertura, è ancora più esclusivo, grazie ai suoi 63 esemplari.

La parola d’ordine, qui, è “personalizzazione”. é possibile, infatti, scegliere il colore o diverse caratteristiche a seconda dei prorpi gusti.

Ciò che tuttavia distingue SVJ da una Aventador “normale” è una potenza ancora più esplosiva. Il motore è un aspirato V12, con la straordinaria potenza di 770 cv che non vedono l’ora di correre al massimo della loro potenza. Il ruggito è una melodia per le orecchie ma le sue caratteristiche non finiscono qui.

Infatti, la migliore caratteristica di quest’auto è l’aerodinamica. L’uso di materiali esclusivi per l’esterno di quest’auto infatti , quali la fibra di carbonio sia nella carrozzeria che nel tettuccio rigido, rendono l’auto leggera e resistente mentre il design accurato, tagliente e aggressivo fa molto più che donare carattere al look dell’auto. Infatti, questo modello fende l’aria e se ne appropria a proprio vantaggio.

Il sistema ALA 2.0, insieme all’ aero-vectoring fanno in modo che l’auto si opponga con la minima resistenza possibile all’ avanzamento lungo il rettilineo mentre rendono perfetto anche l’adattamento in curva ad alte velocità.

Interni: un viaggio nel lusso

Aventador SVJ Roadster usa i materiali più raffinati anche negli interni. L’abitacolo, infatti, seppur dalle linee sportive ricorda che ci si trova in un’auto di lusso. Anche qui il materiale che regna è la fibra di carbonio che compone la monoscocca, le portire ma anche il tunnel centrale, i sedili ed la consolle. Ci sono tuttavia anche dei dettagli lussuosi e rifiniti con il logo della casa del Toro che spiccano.

Cercate altre supercar? Basta un clic qui:

Scritto da Silvia Giorgi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Porsche 718 Spyder: scheda, interni e prezzo della roadster

Jaguar I-Pace eTrophy: innovazione e altissime prestazione

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.