Le Porsche elettriche faranno un po’ di rumore

Porsche vuole differenziarsi dagli altri produttori ed emozionare gli appassionati.

Proprio come la firma luminosa, la firma sonora è un problema importante per i produttori di Porsche elettriche. L’azienda potrebbe anche decidere di spingere ulteriormente i potenziometri del volume. Secondo CarBuzz, che ha messo le mani su alcune domande di brevetto, il marchio tedesco sta pensando di installare un sistema di scarico sulle sue future auto elettriche!

Intanto, in occasione del 50° anniversario, potrebbero essere rilasciate tre Porsche 911 dalle caratteristiche specifiche.

Porsche elettriche: altoparlanti in un silenziatore

Prendendo la forma di ciò che già conosciamo, il dispositivo sarebbe anche fatto di acciaio inossidabile, come i migliori sistemi di scarico, al fine di produrre la migliore qualità del suono possibile. Le note uscivano da una marmitta – non più veramente silenziosa – che fungeva da cassa di risonanza per amplificare il suono emesso dagli altoparlanti.

Riprendendo ciò che Audi offre in alcune delle sue auto sportive diesel, Porsche vuole differenziarsi ulteriormente dagli altri produttori ed emozionare gli appassionati.

Alcuni, infatti, dicono che il suono del motore e/o dello scarico sia una grande parte dell’esperienza di guida. È un’eresia? Ebbene, quando sei un’auto elettrica con un distintivo Turbo o Turbo S, non sei poi così lontano dall’incongruenza…

rumore porsche elettriche

L’anniversario

L’anno 2022 segna il 50° anniversario di una delle più leggendarie varianti della Porsche 911: la Carrera RS 2.7. Questa variante, con la sua maggiore potenza, il peso ridotto e il caratteristico spoiler a coda d’anatra, è diventata rapidamente la preferita dai piloti e dai collezionisti.

Altre Carrera RS seguirono e la loro eredità vive oggi con la 911 GT3, recentemente offerta in una versione touring. Porsche ha intenzione di celebrare il 50° anniversario di questa icona con un’edizione limitata dell’attuale 911 Type 992.

La sua specificità principale sarebbe un conseguente alleggerimento, con sotto il suo cofano il flat-six 3L twin-turbo della Carrera GTS con 480 CV. C’è da aspettarsi uno spoiler a coda d’anatra e una finitura esclusiva.

Questa serie speciale potrebbe essere presentata all’edizione 2022 del Salone di Parigi, per una commercializzazione all’inizio del 2023.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dacia Spring: un successo in Europa

Los Angeles Auto Show: le migliori notizie

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media