Chi è Maximilian Guenther: tutto su vita e carriera del giovane pilota

Chi è Maximilian Guenther e quali sono le tappe della sua carriera: ecco tutti i dettagli su questo giovanissimo pilota automobilistico.

Maximilian Guenther è un giovanissimo pilota automobilistico, che a soli 24 anni ha già alle sue spalle un importante bagaglio professionale e vanta una carriera di tutto rispetto.

Maximilian Guenther: cenni biografici ed inizio della sua carriera

Il pilota automobilistico tedesco Maximilian Guenther nasce il 2 luglio del 1997 a Oberstdorf, in Germania e coltiva sin da piccolo la sua passione per il mondo delle auto da corsa.

Guenther inizia la sua carriera professionale e sportiva nel 2007, quando all’età di dieci anni comincia a pilotare i Kart, a distanza di qualche anno, nel 2010 conquista il suo primo importante successo, vincendo l’ADAC Kart Masters, classe KF3.

La carriera di Guenther: dal debutto nelle monoposto alla Formula 2

Il 2011 è l’anno che segna il passaggio di Maximilan Guenther al mondo delle gare su monoposto e la sua partecipazione al campionato Formula BMW Talent Cup, un’esperienza che il pilota conclude classificandosi al secondo posto.

Nel 2013 e nel 2014 Guenther partecipa con il team Mucke Motorsport al campionato tedesco ADAC Formel Masters e conclude entrambe le stagioni classificandosi al secondo posto.

Il 2015 è l’anno che segna il debutto di Guenther in Formula 3 sempre con il team Mucke Motorsport, durante il campionato opta per un cambio di squadra ed entra a far parte della Prema Powerteam, concluderà la stagione classificandosi all’ottavo posto in classifica generale.

Nel 2016 il pilota tedesco continua a gareggiare in Formula 3 con il Team Prema Powerteam e chiude al secondo posto; anche per la stagione 2017 Guenther conferma la presenza nel suo team, in quest’occasione riesce a chiudere la stagione classificandosi al terzo posto in classifica generale.

Nel 2018 Maximilian sale di categoria ed approda in Formula 2 con il team Arden, si tratta di un’esperienza professionale che nel complesso non concede grandi soddisfazioni al pilota, che di fatto chiude la stagione al quattordicesimo posto in classifica generale.

Maximilian Guenther e l’esperienza in Formula E

Il talentuoso pilota tedesco Maximilian Guenther entra a far parte del mondo della Formula E nella stagione 2018/2019, quando viene scelto dal team Dragon Racing per affiancare in squadra il pilota argentino Josè Maria Lopez, di fatto riesce a concludere la stagione classificandosi al diciassettesimo posto in classifica generale.

Per la stagione di Formula E 2019/2020 Guenther viene scelto dal team BMW Andretti Motorsport per gareggiare al fianco del compagno di team Alexander Sims, in quest’occasione diventa il più giovane vincitore di una gara di Formula E, quella di Santiago e conquista il podio nell’E-Prix di Marrakech, di fatto chiude la stagione classificandosi al dodicesimo posto.

Per la stagione 2020/2021 il pilota tedesco mantiene il suo team e gareggia insieme al nuovo compagno di squadra Jake Dennis, in quest’occasione Guenther conquista soltanto un podio nell’E-Prix di New York e chiude la stagione classificandosi al sedicesimo posto.

Il team Nissan e.dams ha scelto Maximilian Guenther per la stagione di Formula E 2021/2022, il pilota è stato chiamato per sostituire in squadra Oliver Rowland e al suo fianco ha in questa nuova avventura il collega e pilota Sebastien Buemi.

Scritto da Denise Ragusa
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media