Notizie.it logo

Mercedes AMG Project One: svelato il ritardo nella produzione

Mercedes AMG Project One

La Mercedes AMG Project One, hypercar della stella a tre punte sta subendo dei ritardi produttivi legati a diversi fattori tecnici e meccanici.

La Mercedes AMG Project One non ha ancora visto la luce. L’Hypercar è stata presentata al Salone di Francoforte nel 2017. Gli esemplari sono stati tutti venduti e per la consegna del primo dei 275 capi prodotti si parla della fine del prossimo anno. Scongiurata, per il bene degli acquirenti, l’ipotesi di uno slittamento ulteriore che prevedeva la partenza delle consegne per il 2021. Sono trapelati i motivi di questo ritardo ed ora andremo ad analizzarli in dettaglio, ovviamente riguardano aspetti sia a livello di guida che di inquinamento.

Prezzo Mercedes AMG Project One

Sin dal suo debutto, in veste di prototipo, alla presenza dell’allora 4 volte iridato Lewis Hamilton, si vociferava di non vederla su strada prima dei 3 anni e quell’ipotesi si sta verificando.

Gli esemplari sono già stati tutti venduti alla cifra di 2,5 milioni di euro anche se qualcuno l’ha pagata anche di più perché sono giunte oltre mille richieste di acquisto (per la precisione 1.100).

mercedes AMG Project One prezzo

I problemi che la vettura sta riscontrando sono diversi e spaziano in diverse aree. In primis vi è stato un’inasprimento in merito alle emissioni inquinanti da parte del WLTP (Worldwide Harmonized Light Vehicles Procidure). E’ ovviamente difficile trasformare un motore da corsa, di una F1, in un motore con un ciclo adatto alla circolazione su strada.

I freni non frenano, davvero

Un altro problema che ha colpito e sta colpendo la Project One riguarda il suo impianto frenante. La vettura è ovviamente dotata di freni carbo-ceramici, il problema effettivo sta nella gestione corretta dell’impianto che ha dei problemi a freddo. La vettura finché i freni non raggiungono la temperatura di esercizio ottimale non sono in condizione di offrire una frenata sicura.

Cavalli Mercedes Project One

I freni carbo-ceramici a freddo presentano tutti questo problema.

Ciò che differenzia questa auto dalle altre è la potenza che deve portarsi dietro, 1000 cavalli con un impianto frenante non al top possono essere molto pericolosi. Quando si trattano simili potenze con lo scopo di sfruttarle su strada i problemi che su vetture meno potenti sembrano risolvibili in poco tempo qui diventano importanti.

Mercedes AMG Project One data di uscita

Per quanto riguarda gli pneumatici non ci sono problemi. La vettura monta una serie speciale, costruita apposta per questo modello, degli pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2S (con misure 285/35 ZR 19″ all’anteriore e 335/30 ZR 20″ al posteriore). Questa vettura è capace di prestazioni mostruose, in grado di mettere in difficoltà qualunque tipo di pneumatico (0-100 in 2.5 secondi).

In pista o in strada?

Per i fortunati possessori non ci saranno problemi dato che Mercedes assicura che saranno pochissimi i clienti che riusciranno a spingere al limite questa belva. Aggiungiamo noi che non ci sarà da stupirsi se tante verranno custodite all’interno di garage con altre supercar o se verranno portate a Monaco o Londra. Poche vedranno veramente un autodromo.

concept mercedes AMG

Resta l’interrogativo relativo a quando potremmo vederla su strada e con quale omologazione. La speranza è che si possa risolvere in breve tempo. Sia per gli acquirenti che arricchiranno la loro collezione con questo gioiello che per gli appassionati di tutto il mondo che potranno vederla finalmente con i loro occhi.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche