Notizie.it logo

Nuovi modelli Mercedes 2019: gli ultimi aggiornamenti

mercedes

Anche quest’anno nuovi modelli Mercedes 2019 pullulano le concessionarie. Ovviamente, tanti SUV, ma in listino entrano (o entreranno a breve) proposte anticonvenzionali, come la CLA o la EQC. Nuovi modelli Mercedes 2019: esordio scintillante con la rinnovatissima Classe B. Pronti via ed ecco presentarsi una rinnovatissima Classe B, che dismette i panni di monovolume “chic” per mostrare una essenza più maschia, col pianale che quasi struscia a terra. Ancora generosi lo spazio passeggeri e il bagagliaio (455 litri e portellone elettrico), tuttavia la cifra stilistica cambia radicalmente, con frontale aggressivo, cofano appuntito, montanti obliqui, fiancata muscolare e cerchi da 18 o 19 pollici. Dentro ospita MBUX (Mercedes-Benz User Experience), l’infotainment comprensivo di un doppio display digitale a tutta larghezza per quadro strumenti, navigazione, musica e connettività per smartphone.

Mercedes AMG GT: “la potenza è nulla senza controllo”

Ricorre al restyling di metà carriera la Mercedes AMG GT, più bella, cattiva e veloce. Esteticamente sfoggia inediti gruppi ottici LED High Performance, mentre la fanaleria posteriore riprende gli stilemi introdotti nella GT Coupè 4. Il sistema multimediale ha un doppio schermo: un monitor da 12,3” come cruscotto e uno centrale da 10,25” riservato all’infotainment. Ai programmi del Dynamic Select AMG si aggiunge l’AMG Dynamic: una regolazione integrata, che amplia le funzioni dell’ESP migliorando la trazione e l’accelerazione trasversale. La serie speciale “R Pro”, in edizione limitata, prevede esclusivamente luci e targa, mentre per il resto è una vera e propria auto da corsa. Molte appendici alari la rendono efficace e stabile anche a elevate velocità, sia in curva che in rettilineo.

mercedes

EQC: intelligenza applicata nel mondo elettrico

La più grande evoluzione dei nuovi modelli Mercedes 2019 è però con ogni probabilità rappresentata dalla EQC, dove EQ sta per “Electric Intelligente”, rientrante in una più numerosa famiglia basata sulla trazione 100% elettrica. Sotto il cappello del frontale Black Panel, fibre ottiche creano una fascia orizzontale durante la notte. Due gli allestimenti: Electric Art, con tocchi color ora rosato, e AMG Line, variante prestazionale che di serie offre il volante multifunzionale, la pedaliera sportiva e sedili in pelle con elementi decorativi in carbon look.

Mercedes GLS: sei posti e l’E-Active Body Control

Basata meccanicamente sulla GLE, la GLS segna un’assoluta innovazione, la prima versione a sei posti con due sedili singoli Comfort nella seconda fila. In zona cruscotto due schermi, entrambi da 12,3’’. Con una “modica” spesa (inferiore ai 3mila euro) se ne aggiungono altri due sul retro delle poltrone da 11,6”, anch’essi “touch” e connessi all’infotainment. Tra gli optional disponibili, l’E-Active Body Control prevede pompe idrauliche ad alta pressione, che quasi immediatamente sollevano o abbassano ciascun ammortizzatore. Nella funzione “Curve”, la GLS si inclina, riducendo le forze laterali che agiscono sui passeggeri.

GLC, CLA GLB: via alla produzione

Intanto sono già entrati in produzione dei nuovi modelli Mercedes 2019: le GLC e GLC Coupé 2019, dotate di un aggiornato corpo vettura, tecnologie avanzate e sistemi ausiliari ADAS “ereditati” da Classe S. In cima alla scala piramidale, la 63S 4Matic+ monta un motore da 476 Cv e 650 Nm, mentre l’eco friendly GLC F-Cell ad alimentazione fuel cell eroga 211 Cv e 365 Nm. In produzione è entrata la stessa CLA, “formato” Shooting Brake incluso. Al debutto, il quattro cilindri a benzina da 225 Cv trasmette la potenza alle ruote posteriori mediante trasmissione automatica a doppia frizione 7G-DCT, per elargire dinamicità nel rispetto dell’ambiente. Dal pianale della Classe B, nasce la GLB, un qualcosa di mai visto nel panorama di SUV della Stella, che arriva adesso a 8 modelli. Un ambiente da 2,83 m e la seconda fila di sedili aumenta il vano bagagli a ben 1.755 litri. Costruito in Messico e Cina con trazione integrale e dettagli offroad arriverà a fine estate e sarà dotato di display widescreen, oltre che dell’immancabile sistema MBUX.

mercedes

Chiude la Mercedes GLE

Tra fine anno (o forse nel 2020) uscirà, infine, la nuova generazione di GLE, SUV diretto rivale di BMW X6, con dettagli inediti e moderni, sia per quanto riguarda gli esterni sia per la tecnologia a bordo. Dal punto di vista tecnico, la carrozzeria coupé punterà sugli stessi motori della versione canonica: benzina, diesel, una soluzione ibrida plug-in e le versioni estreme AMG. L’ultimo dei nuovi modelli Mercedes 2019 potrebbe debuttare al Salone di Francoforte del prossimo settembre e uscire sul mercato qualche mese dopo. Se vuoi restare aggiornato sulle ultime notizie Mercedes segui Mbenz.it la fonte per le informazioni che hai trovato in questo articolo.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche