Mercedes EQG: il 4×4 elettrico può girare come un carro armato

La futura 4x4 elettrica del marchio tedesco sarà in grado di affrontare qualsiasi percorso possibile!

La Mercedes EQG è una di quelle novità decisamente irresistibili. Alcuni mesi fa, Rivian ha presentato il “tank turn” del suo pick-up elettrico R1T. Questa modalità permetteva al veicolo di girare facendo perno su se stesso. Qualche giorno fa Mercedes ha annunciato in un video di aver sviluppato un sistema simile per la sua EQG.

Mercedes EQG: un carro armato formato 4×4

Per il momento, conosciamo il 4×4 elettrico solo sotto forma di concept presentato nel settembre 2021. È grazie alle quattro ruote sterzanti che questi veicoli possono girare con successo. General Motors ha utilizzato questa stessa tecnica per l’Hummer EV, ma non per un “giro del serbatoio”. L’Hummer elettrico avrà una modalità a “granchio” per muoversi lateralmente.

Mercedes EQG caratteristiche

Al momento Rivian non offre ai suoi clienti il serbatoio girevole, ma Mercedes ha confermato che sarà presente sulla versione di serie della EQG. Non si sa, tuttavia, se il marchio lo metterà in vendita. La Mercedes EQG arriverà nel 2024, dato che Mercedes la sta attualmente sviluppando. Rivian avrà quindi ancora tempo per commercializzare la sua modalità turn-in-place prima dell’arrivo dell’EQG.

Le caratteristiche dell’EQG

Il look della Classe G è il suo marchio di fabbrica. Così la EQG standard sarà una semplice Classe G con una leggera riprogettazione, a differenza della EQS che non ha nulla a che fare con la Classe S. La Mercedes EQS è completamente elettrica ed estremamente lussuosa: dalle prime immagini dei prototipi sembra ispirata al Concept Vision EQS rivelato nel 2019, con un design curvo ed estremamente elegante che allunga ulteriormente il design della carrozzeria.

Ciò la rende più simile a una Coupé quattro porte. Sarà possibile un’ampia personalizzazione di questa Mercedes EQS a partire dalle luci interne ed esterne e tutti gli optional, con un nuovo touch screen sul lato del passeggero. Altri display saranno disponibili anche per i passeggeri posteriori.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Buick Electra X: un nuovo crossover elettrico in arrivo

Honda CR-V ibrida: prevista per il 2023 in Europa

Leggi anche
Contents.media