Mercedes GLE 2015, caratteristiche tecniche

Mercedes ha previsto una rivale per la BMW X5.

E’ la Mercedes GLE, precedentemente nota come ML, e si unisce alla GLE Coupé nel rinnovare la linea dei SUV Mercedes.

La nuova vettura è stata rivelata al salone di New York 2015, con Mercedes che sosteneva di aver ridotto le emissioni di CO2 del 17% oltre ad aver introdotto una versione full-Hybrid plug-in per la prima volta, la GLE 500e 4 MATIC.

Per poter competere con le rivali della categoria, la GLE è stata disegnata col nuovo stile Mercedes. Ci sono un paio di fari a LED con luci diurne, prese in prestito dalla Classe S, oltre alla classica griglia cromata. Il montante posteriore è sempre in stile pinna di squalo, in uso fin dal 1997.

Ci sono motorizzazioni da 4, 6, 8 cilindri, oltre alla nuovissima versione presente sulla GLE 500e plug-in, un motore da 436 bhp.

La trazione integrale 4MATIC di Mercedes è uno standard, ed è accoppiata a una trasmissione automatica a 7 rapporti.

Le opzioni diesel saranno i modelli GLE 250d e GLE 350d, con rispettivamente un motore 4 cilindri 2.1 litri da 201 bhp e un diesel 3.0 V6 da 254bhp. Secondo Mercedes la GLE 250d sarebbe la vettura più efficiente della categoria, anche grazie ai cambi automatici a 9 rapporti in dotazione.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Renault Clio Trophy 220, caratteristiche 2015

Classifica 5 migliori marche autoradio economiche

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media