Le migliori auto ibride 2020: classifica e caratteristiche

Scopriamo quali sono i migliori modelli ibridi adatti ad ogni esigenza.

Parola d’ordine: sostenibilità. Il mondo automobilistico è ormai deciso ad andare in una direzione ben precisa, ovvero quella dell’elettrico. Ecco perché negli ultimi anni, i “vecchi” motori benzina e diesel stanno piano piano venendo messi da parte per dare spazio ad altre tecnologie che hanno un occhio di riguardo per l’ambiente.

In tal senso, una via di mezzo è il motore ibrido o hybrid che, nonostante la grande crisi economica di quest’anno, è sempre molto richiesto nel settore. A contribuire a questa scelta del mercato, pesa sicuramente anche una linea ferrea decisa in fatto di emissioni e consumi che sta portando sempre più persone ad abbandonare soprattutto le motorizzazioni diesel. Andiamo dunque a vedere quali sono le migliori auto ibride del 2020.

Da sottolineare come gli incentivi dal punto di vista finanziario abbiano ulteriormente agevolato questa direzione.

Migliori auto ibride 2020: classifica

Dopo aver analizzato il mercato e i diversi dati in nostro possesso, abbiamo deciso di optare per una serie di vetture ibride che potrebbero essere definite le migliori in circolazione. Non volendo fare torto a nessuno non adotteremo la classica classifica dalla migliore alla “peggiore”, ma citeremo quelle che per noi sono le auto da tenere sotto controllo nel caso si volesse acquistare un modello ibrido.

Partendo dal Made in Italy, indubbiamente tra i modelli ibridi migliori troviamo la Fiat Panda Hybrid e la Fiat 500 Hybrid. Secondo i migliori siti specializzati, questi due modelli della casa torinese rientrano tra quelli che abbinano le caratteristiche più importanti che deve avere una vettura. Le due citycar, introdotte nel corso di quest’anno, fanno affidamento sul nuovo 1.0 tre cilindri FireFly da 70 CV. Quest’ultimo è abbinato ad un piccolo motore elettrico da 3,6 kW, alimentato da una batteria da 11 Ah, capace di supportare il motore termico nei momenti di maggior carico e contribuire così a contenere i consumi.

Oltre ad abbinare ottime caratteristiche di design e consumi, sono due delle vetture ad alimentazione ibrida più economiche presenti sul mercato.

Andando avanti con la nostra “classifica”, possiamo nominare senza dubbio anche la Toyota Yaris Hybrid. La vettura ha visto debuttare il nuovo motore full hybrid composto da un 1.5 a tre cilindri da 91 CV abbinato ad un’unità elettrica da 80 CV.

Tra le migliori auto ibride 2020 troviamo anche due modelli Jeep. Parliamo del Jeep Compass 4xe e del Jeep Renegade 4xe. La casa automobilistica ha introdotto questi modelli dotati di powertrain ibrida plug-in.

Un altro modello che entra in classifica è senza dubbio la Hyundai Ioniq ibrida da tutti considerata l’alternativa coreana all’ibrido Toyota. Il mix giusto di potenza e consumi le permette di rientrare tra le migliori automobili hybrid del 2020.

Grazie all’ottimo rapporto qualità-prezzo, anche Suzuki Ignis Hybrid è tra le migliori automobili ibride dell’anno. Le sue dimensioni la classificano in una via di mezzo tra crossover, suv e citycar. Il motore termico è un 1.2 con 4 cilindri in linea e potenza di 90 CV (66 kW), che prevede una coppia massima pari a 120 Nm. In consumi molto bassi la fanno essere un must in questa classifica.

Vogliamo, infine, chiudere con un altro modello Toyota, ovvero la Toyota Prius Plug-in che a differenza di altri modelli ibridi tradizionali consente di ricaricare le batterie direttamente dalla rete elettrica domestica o dalle colonnine come un’auto elettrica ma può comunque utilizzare con ottima efficienza il motore a combustione interna come un’auto ibrida.

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I migliori modelli di auto a GPL del 2020

Ford Tourneo Connect: le caratteristiche della monovolume

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media