Mini Countryman (2023): caratteristiche della terza generazione

La Countryman giocherà come al solito su uno stile elegante e una presentazione chic e "britannica".

La Countryman è arrivata nel 2010 come versione crossover della venerabile Mini, e ha ricevuto una seconda generazione nel 2016. Dovrebbe essere sostituita da una terza versione entro il 2023, che cambierà tutto. Come parte del gruppo BMW, Mini ha colto l’opportunità di condividere la piattaforma della Countryman con quella della BMW X1.

La Countryman del 2023 sarà simile, ma come la sua controparte tedesca, sarà completamente nuova. Questa è la prima sorpresa che ci si può aspettare: la Countryman crescerà, e di molto. Sarà 20 cm più lunga e sarà posizionata nel segmento superiore, quello delle auto compatte piuttosto che dei crossover. Come la C5 Aircross è paragonata alla C3 Aircross per esempio.

Mini Countryman: varianti elettriche e 4X4

Questo aumento delle dimensioni, e quindi delle prestazioni, sarà accompagnato da una nuovissima versione elettrica.

Questo è il vantaggio della nuova piattaforma, chiamata “FAAR”, che è compatibile con essa. Le varianti a benzina saranno mantenute, ma l’ibrido ricaricabile dovrebbe essere abbandonato. Nella versione completamente elettrica, possiamo aspettarci un’autonomia fino a 500 chilometri, come sulla versione elettrica della futura BMW X1. Le versioni a due ruote motrici o a trazione integrale dovrebbero essere in programma, dato che l’adozione del FAAR permetterà anche questo.

mini countryman 2023

Un aumento della gamma per sfidare meglio i tedeschi

Un aumento delle dimensioni significa un nuovo segmento e nuove esigenze. Al fine di competere con altri SUV compatti premium, Mini dovrebbe quindi muoversi verso l’alto del mercato ed essere dotata di nuove tecnologie e attrezzature di connettività. La Mercedes GLA e l’Audi Q3 sono in particolare nel bersaglio. Per garantire un’accoppiata BMW/Mini coerente, la Countryman giocherà come al solito su uno stile elegante e una presentazione chic e “britannica”.

Tali attributi dovrebbero logicamente essere accompagnati da un aumento del prezzo, che per il momento è ancora sconosciuto. Ad oggi, non conosciamo neanche la data ufficiale di presentazione di questoa Countryman.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media