Nuova Toyota Aygo X: prenotazioni aperte

Stavolta, Toyota è stata un po' pesante con i prezzi...

Toyota non sta perdendo tempo: svelata la scorsa settimana, è già possibile prenotare uno dei primi 600 esemplari della nuovissima Toyota Aygo X (pronunciata “Cross”). Solo tre versioni (Design, Collection e l’edizione di lancio Air Limited) possono essere ordinate “previo pagamento di un deposito di prenotazione di 100 euro“.

Un deposito che non ti impegna in nulla perché può essere annullato “in qualsiasi momento”.

Per 1 € in più, si ottiene un anno di assicurazione come bonus. I primi modelli saranno consegnati dal prossimo maggio.

Toyota Aygo X: tre finiture disponibili per il momento

Toyota ci aveva già informato che il primo prezzo della Aygo X sarebbe stato di circa 16.000 euro. L’assetto entry-level Active, che non è disponibile per la prenotazione, costa 15.990 euro.

Come abbiamo detto, solo tre finiture sono disponibili per l’ordinazione: le finiture Design, Collection e Air Limited. Il primo livello di allestimento è completamente equipaggiato con cerchi in alluminio da 17″, vernice bicolore, un touch screen da 8″ e Apple CarPlay e Android Auto wireless.

Il livello Collection è dotato di ruote da 18″, accesso senza chiave e un sistema multimediale più avanzato con uno schermo più grande (9″). Infine, l’edizione di lancio Air Limited viene fornita con un sistema audio JBL, parzialmente in pelle e sedili riscaldati e, soprattutto, un top di tela che permette di prendere un po’ d’aria, da qui il suo nome.

La nuova trasmissione CVT è obbligatoria e i clienti non avranno la scelta del colore: sarà verde scuro (Cardamom Green secondo il nome ufficiale) con tocchi di arancio sui cerchi o sulla fascia inferiore.

Toyota Aygo X prezzo

Il nuovo crossover Toyota non è affatto economico

Un equipaggiamento ricco che ha un prezzo: 22.990 € per questa finitura top di gamma. È costoso, molto costoso. Una Suzuki Ignis, la sua principale concorrente, non richiede più di 20.000 euro al massimo e offre anche la trazione integrale e qualche cavallo in più sotto il cofano. A causa delle sue dimensioni simili, la Aygo X potrebbe potenzialmente competere con modelli come la Kia Picanto o la Hyundai i10, ma non per il suo prezzo. Questi ultimi, infatti, partono da prezzi molto più bassi (12.090 euro e 12.240 euro per quest’ultima) e non vanno così in alto, con prezzi che raggiungono un massimo di 19.090 euro per la Kia e solo 16.950 euro per la Hyundai.

Il confronto è tanto più crudele, in quanto questi ultimi forniscono una potenza molto più elevata rispetto alla Aygo X su queste versioni top di gamma: 100 CV quando il giapponese offre solo un singolo motore da 72 CV. In breve, Toyota è stata un po’ pesante con i prezzi!

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pagare con l’impronta digitale: possibile con Mercedes

Mercedes ha richiamato oltre 19.000 EQC

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media