Prezzo Porsche 718: Cayman, Boxter, Spider e GTS 2020

Porsche 718 2020, la casa di Stoccarda presenta la GTS che è la perfetta combinazione tra sportività ed adattabilità all'utilizzo quotidiano.

Porsche 718 2020. La casa Tedesca ha fatto debuttare 4 anni fa la nuova versione della Cayman che è stata denominata 718 in omaggio alla vettura degli anni ’50. Nella versione di quest’anno c’è un cambiamento importante: il motore. Porsche ha infatti deciso di abbandonare il suo 2.5 tornando al flat-six 4.0 per la versione GTS.

La scelta di Porsche è molto controcorrente perché quando tutte le case pensano a motorizzazioni turbo che possono abbassare i consumi loro restano ancorati al motore aspirato.

Porsche 718 2020 design

Esteticamente non ci sono sostanziali cambiamenti rispetto alla 718 dello scorso anno. La GTS si distingue rispetto alle altre versioni sia esteticamente che sotto al cofano. La versione GTS infatti gode di spoiler, prese d’aria, parte bassa del diffusore posteriore in colorazione nera che fornisce all’auto un carattere più aggressivo.

I cerchi in lega sono da 20 pollici e le pinze dei freni possono essere di due colori, rosse o gialle.

Porsche 718 gts

Interni ed infotainment

Gli interni sono ricoperti in pelle ed alcantara nera come il volante, questa scelta è il perfetto abbinamento tra classe e sportività.

Advertisements

Per quanto riguarda l’infotainment la scelta di Porsche per la 718 è alquanto strana: La 718 non è ordinabile da nuova con il navigatore, ciò nonostante è possibile migliorare la propria radio con un modulo appositamente studiato per la navigazione che permette di convertire gli interni della sportiva tedesca, rendendoli adeguati per il navigatore satellitare.

interni Porsche 718

Premesso che su una vettura di questo tipo il navigatore risulta importante ma non è il principale motivo per la quale si acquista far pagare a parte un elemento che è diventato “di serie” è secondo noi sbagliato. Sarebbe interessante capire da Porsche il perché di questa scelta.

Scheda tecnica e prezzo: Cayman, GTS e Spider

Come detto in apertura il principale cambiamento della 718 2020 è il motore che passa dalla cilindrata 2.5 a 4.0.

La cavalleria è di poco inferiore a quanto si è visto con la GT4, la GTS ha infatti una potenza di 400 cavalli erogati dal sei cilindri aspirato, la coppia massima è di 420 Nm che è disponibile tra i 5.000 e 6.000 giri, la spinta è lineare sino ai 7.000 giri come ci si aspetta da un motore aspirato. E’ ovvio che la massima sfruttabilità di questo motore avviene agli alti giri.

Il cambio che ha una rapportatura corta permette di passare dalla prima alla sesta velocemente apprezzando ogni singola marcia. Al momento la 718 è disponibile solamente con un 6 rapporti manuale Dal 2021 infatti sarà disponibile anche il robotizzato PDK.

Porsche 718 cayman e turbo s

Il prezzo di partenza per portarsi a casa la versione GTS della 718 è di 84.883€ che diventano 87.000€ per la Boxster ovvero la versione a tetto scoperto.

Con gli optional si superano tranquillamente i 100 mila euro ma è secondo noi un prezzo adeguato alle caratteristiche che porta in dote la nuova 718. Confrontata con le concorrenti risulta giustificato il prezzo perché al momento è la migliore piccola sportiva sul mercato sia a livello di potenza complessiva che di sfruttabilità nell’uso quotidiano, un aspetto che sta acquisendo rilevanza anche in questo segmento e Porsche come suo solito si è già fatta trovare pronta.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Porsche Panamera: prezzo, turbo s e hybrid della station veloce

Formula 1 Test 2020: tornano a girare nel primo turno le monoposto

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media