Notizie.it logo

Recensione Tesla Model X, navicella Rossa

recensione tesla model x

Recensione Tesla Model X completa di immagini Inedite!

Recensione Tesla Model X, la navicella rossa firmata Elon Musk. Ringraziamo Tesla Europa per la vettura, il servizio e le spiegazioni pre-test drive.

recensione tesla model x

La nuova Tesla Model X è l’ammiraglia di Tesla nella categoria Suv. Con una lunghezza di 507 cm inoltre, è fra le auto più lunghe del segmento. Una macchina nata sotto il segno della T, che abbraccia tutta la filosofia minimal-senza rinunce del marchio Americano. Un’auto che spezza a metà la convinzione che l’elettrico è scomodo, noioso e poco adatto alla vita di tutti i giorni. Il nostro Test Drive di tre giorni ci ha permesso di vivere appieno problemi e soluzioni dell’elettrico. Importantissimo è il confronto con altre auto EV. In partenza, bisogna considerare Tesla come 5 gradini sopra tutte. Non per fondi o per idee, quanto per almeno 10 anni di sviluppo in più. L’azienda è stata infatti fondata nel 2003, già con la produzione dei primi prototipi. Nel mercato europeo non è da più di 5/6 anni che si sono mossi verso le elettriche.

Recensione Tesla Model X, Motorimagazine

Il nostro Team ha realizzato diversi articoli per trattare le enormi potenzialità della Model X.

Li trovate tutti sul nostro sito ufficiale, www.motorimagazine.it

Prestazioni e Consumi

Si potrebbe parlare di questa vettura per ore intere, ma alla fine tutti chiederebbero solo due cose:

  • Come va?
  • Quanto consuma? Rimani a piedi?

Forse è colpa del pensiero comune nei confronti delle elettriche, ma la preoccupazione di non avere un serbatoio colpisce sempre. In ogni caso si può davvero stare tranquilli e se anzi parliamo di prestazioni la Model X e tutta la gamma Tesla vincono a tavolino contro i motori termici.

recensione tesla model x

La nostra versione era la 100D Long Range. Tra tutte le motorizzazioni è quella più equilibrata che unisce comfort, prestazioni esaltanti e una autonomia degna di un benzina. Impossibile non citare la P100D Ludicrous (Performance); un suv che copre lo 0-100km/h in 2,9 secondi. Durante la recensione Tesla Model X abbiamo provato la vettura su diverse strade e con diversi climi. La resa prestazionale è sempre stata ottima. Sempre più difficile divertirsi con un Suv, soprattutto se pesa 2 tonnellate abbondanti. La Model X invece ha lo spirito sportivo, sicuramente dato dalla enorme coppia e potenza elettrica.

Autonomia Tesla Model X

500 km dichiarati per la 100D Long Range. Che si riducono per tutte le altre motorizzazioni, senza mai però scendere sotto i 375 km. Una cosa che ci ha stupito durante il Test Drive è la differenza fra autonomia dichiarata e reale. Pochissima. Un diesel rispetta quasi al 100%, i benzina iniziano a scendere mentre le elettriche sono “quasi” sempre un disastro.

La model X non mente e anzi stupisce per recupero grazie alla frenata rigenerativa. 500 km si riuscirebbero davvero a fare. Noi abbiamo riscontrato (con percorsi urbani e interurbani, clima e radio sempre accesa) una differenza di soli 50km.

recensione tesla model x

Linee e Aerodinamica

Una recensione Tesla Model X che si rispetti non può non toccare questo punto. La vettura a primo impatto potrebbe sembrare addirittura goffa, una mole enorme che avvolge l’abitacolo è padrona della scena. Avvicinandosi, scoprendo i dettagli e aprendo le Falcon Wings si capisce che ogni dettaglio è studiato.

L’aerodinamica dello spoiler posteriore, le portiere ad ali di gabbiano e le maniglie a scomparsa rendono l’auto un mezzo spaziale.

recensione tesla model x

Tutti gli spazi esterni sono configurati per avere un influsso positivo all’interno dell’abitacolo. Le portiere ad apertura automatica, e le ali di gabbiano per i passeggeri rendono la seduta sempre agevole. Il muso del veicolo tende ad essere corto e verso il basso. Abbiamo potuto apprezzare molto questa scelta data la lunghezza della vettura. A differenza dei comuni suv anche sulle strisce pedonali riusciamo a vedere cosa abbiamo, di basso, davanti a noi. Spettacolari le linee dei fari con una buona, ma non strabiliante, visione notturna.

Interni Tesla Model X

La tecnologia è un argomento a parte per questa vettura. Abbiamo preparato articoli specifici che parleranno di questo tema. Possiamo solo anticipare come un solo schermo riesca a controllare dall’assetto di guida alla connessione internet (sì, si può davvero navigare sul browser).

recensione tesla model x

La prima cosa che si nota è il parabrezza panoramico che finisce dietro la testa del conducente. Una visione spettacolare notte-giorno di tutto ciò che sta sopra e intorno all’auto. Un dettaglio che si potrebbe definire green, perché davvero, ci ha fatto sentire più vicini al cielo, agli alberi e alle condizioni meteo in cui uscivamo. Non preoccupatevi per l’inverno. Il vetro si inscurisce rispetto al sole e non fa mai diventare troppo caldo l’abitacolo.

Sedute e spazi

recensione tesla model x

Gli interni bianchi a contrasto nero con tutto l’abitacolo sono un tocco di eleganza piacevole. I sedili hanno le classiche forme sportive, ma di rigidezza non se ne parla. Comodi e avvolgenti attutiscono i colpi e coccolano al massimo. Tutti i sedili (6 nel nostro caso) erano riscaldabili.

In sintesi Tesla Model X

L’auto è pura tecnologia, puro futuro. Importantissimo il servizio offerto da Tesla dell’applicazione Telefono (vedi recensione Tesla Model X App), e le colonnine di ricarica Supercharger. In questi giorni di Test Drive abbiamo potuto utilizzare gratuitamente per i rifornimenti quelle di Melegnano. Nella zona del Milanese a breve saranno disponibili altre postazioni Supercharger Tesla a Rho.

recensione tesla model x

Le numerose telecamere e sensori nell’auto lasciano comprendere come l’auto sia in continua evoluzione. Il Software sempre aggiornato e online è continuamente aggiornato da Tesla. Ogni Paese ha le sue leggi e caratteristiche specifiche. Per quando anche in Italia l’autopilota sarà completamente utilizzabile, questa vettura, avrà già tutto pronto. Vi invitiamo a leggere tutti gli approfondimenti sul sito, al prossimo Test Drive!

Foto a cura di: Giorgia Rama

Test Drive e approfondimenti: Paolo Serravalle e Alessandro Paladini

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche