Salone di Francoforte: biglietti, date e come arrivare

Salone di Francoforte 2019: biglietti, date e informazioni sull'evento.

Salone di Francoforte 2019, manca poco al motorshow più atteso d’Europa. Una fiera che con gli anni è riuscita a riscattare il pubblico generalmente indirizzato al salone di Ginevra. Clienti e case automobilistiche di tutto rispetto tra cui Land Rover, che presenterà la sua attesissima Nuova Defender.

Gli eventi multi-case, stanno piano piano perdendo la loro forza; causa la focalizzazione dei produttori in eventi privati più commerciali per pubblicizzare nuovi modelli e tecnologie.

Salone di Francoforte Biglietti

Per partecipare al Salone di Francoforte bisognerà pagare il relativo biglietto. Un costo irrisorio vista l’importanza della fiera, ma che contribuisce a mantenere le strutture e la logistica dell’evento. Ecco le diverse tipologie di biglietti acquistabili direttamente dal sito:

  • 649 euro Biglietto Conferenza: il ticket che da accesso dall’undici al tredici settembre a tutte le conferenze e presentazioni ufficiali;
  • 46 euro Biglietto Giornaliero Trade: biglietto che consente l’accesso giornaliero nelle giornate cruciali dell’evento, con presentazioni e molto altro, include trasporti pubblici e fee di ingresso;
  • dai 19 ai 15 euro tutti i Biglietti per stampa e pubblico: compresi quelli speciali del week-end e giorni festivi per tutta la durata dell’evento;
  • 9 euro Biglietto Pomeridiano: valido per un singolo utilizzo nella seconda metà di giornata di un giorno dell’evento;
  • 8,50 euro Ridotto: per persone con disabilità, studenti e bambini sotto i 7 anni di età.

Come acquistare biglietti

Per acquistare i biglietti le opzioni sono due:

  • Direttamente al salone: l’opzione meno consigliata; poiché obbliga a una fila ed a una attesa molto lunga considerata la portata dell’evento.
  • Sul sito web ufficiale: pagando con carta di credito e ricevendo il Pass fieristico direttamente via e-mail.

Non vi sono posti limitati per cui sarà sempre disponibile, anche durante le giornate dell’evento, procedere all’acquisto.

Advertisements

Date e orari dell’evento

Dal 12 al 22 Settembre 2019, si terrà a Francoforte il 68° motorshow dedicato alla tecnologia e alle nuove uscite delle case automobilistiche.

Dalle 9:00 alle 19:00 come orario di apertura generale. Dal 20 settembre fino alla conclusione dalle 11:00 alle 21:00

11,12 e 13 Settembre saranno i Trade Day,

I giorni aperti al pubblico libero, saranno dal 14 al 22 settembre.

Dove si trova?

L’indirizzo esatto dell’ingresso all’esposizione, comprendente gli accrediti e gli uffici è:

Venue: Trade fair grounds, Ludwig-Erhard-Anlage 1, D-60327 Francoforte/Main.

Novità IAA 2019

Quest’anno per la prima volta l’evento sarà incentrato sulla mobilità intelligente e sulle motorizzazioni Elettriche. Come per Eicma ed il Salone di Ginevra il futuro ha fatto un enorme passo avanti. Le vetture elettriche saranno le regine indiscusse dell’esposizione.

Numerosi i Talk per intelligenza artificiale e mobilità autonoma. Numerosissime anche le esposizioni mobili con presentazioni e test-drive delle vetture più particolari. Già l’anno scorso si erano viste dimostrazioni di fuoristrada in aree appositamente allestite per lo scopo.

Concept 2019

Moltissimi anche le concept-car attese alla fiera. Non solo vetture futuristiche per dimostrare lo stile e il design delle case, moltissimi modelli esposti come test saranno prodotti realmente negli anni a seguire.

Gli show motoristici europei stanno dimostrando di poter ridefinire i tempi di progettazione ai minimi termini. Ora, per poter vedere un concept in strada servono pochi anni se non mesi. In passato i progetti esposti agli eventi erano solo pura fantasia ed erano molto meno tangibili.

Rimanete aggiornati su tutte le uscite del Salone di Francoforte 2019 sul sito ufficiale Motorimagazine.

Scritto da Alessandro Paladini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nuova Land Rover Defender, Salone di Francoforte 2019

Piaggio MP3 Ride Now: promozioni con gli urban days

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media