Opel Astra 2015, scheda tecnica

Con 2 milioni di esemplari venduti nel Regno Unito nei suoi 36 anni di storia, il modello Opel Astra 2015 di settima generazioni ha ancora molto da dire.
Migliorato in termini di stile, con un muso ridisegnato, nuovi fari anteriori LED matrix e un profilo più sportivo, il nuovo modello si propone di sfatare il luogo comune secondo il quale “più grande è meglio”, dal momento che la Vauxhall ha ridotto le dimensioni della nuova Astra pur non togliendo spazio ai passeggeri.

Entrando nel dettaglio la nuova Astra 2015 debutterà con tre differenti meccaniche di diversa potenza: due motori benzina turbocompressi; un 3 cilindri 1.0L con 77 kW di potenza e 168 Nm di coppia, tenendo presente che tutte le nuove unità 1.4L ECOTEC offriranno fino a 250 Nm di coppia.
D’altra parte il nuovo 1.6L “Whisper” (letteralmente “sussurro”) sarà l’unica scelta a diesel, ma sarà disponibile con potenza da 80 a 118 kW.

Per quanto riguarda gli interni spicca senza dubbio il touch-screen da 8 pollici, nonché la nuova tecnologia di assistenza alla guida di Vauxhall, la “OnStar”, che permette di essere contattati automaticamente non appena avviene l’apertura di un airbag e, se necessario, di chiamare i servizi di emergenza.
La nuova Astra inoltre fungerà da hotspot 4G, consentendo la connessione di un massimo di sette smartphones. Il sistema sarà compatibile anche con Apple Carplay e Android Auto.

Advertisements

Altre app come Google Maps, Skype, Whatsapp e Spotify potranno essere controllate attraverso l’interfaccia della vettura.
A quanto pare la Vauxhall Astra, prevista per novembre 2015, partirà da 22500 €, un prezzo leggermente superiore al modello attuale, che pare giustificato in ogni caso, dai miglioramenti in termini di prestazioni ed equipaggiamento

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come verniciare il paraurti dell’auto

Classifica 4 migliori “prodotti” fai da te per la cura dell’auto

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.