Toyota e Lexus annunciano i loro futuri modelli elettrici

Un futuro ricco di sorprese!

Toyota e Lexus hanno annunciato i loro futuri modelli elettrici. Anche se sappiamo già del SUV bZ4X, siamo stati trattati con alcune sorprese. Il gruppo Toyota sta progettando 30 modelli a batteria entro il 2030. Si passa dal piccolo crossover urbano Toyota progettato per l’Europa all’auto sportiva ad alte prestazioni Lexus, che potrebbe essere la discendente della specialissima LFA.

Toyota vuole raggiungere 3,5 milioni di vendite elettriche all’anno entro il 2030, compreso 1 milione da Lexus, che poi diventerà un marchio elettrico.

Toyota e Lexus: gli annunci di Toyota

Per il momento, il catalogo elettrico di Toyota comprende solo la bZ4X, che è stata appena presentata. Il marchio giapponese, che ha sempre spiegato che il futuro sarebbe stato multi-energia e non solo a batteria, sembra mettere l’accento sul BEV (Battery Electric Vehicle).

Accanto alla bZ4X, troveremo un crossover urbano che assomiglia vagamente alla Yaris Cross. Akio Toyoda dà solo un’informazione: un obiettivo di consumo combinato di 12,5 kWh/100 km. Si tratta di un valore molto basso, ma non dimentichiamo che le auto elettriche consumano meno in città.

Uno dei modelli più attesi sarà probabilmente questo SUV compatto di segmento C, che ricorda ancora una volta un modello esistente, ovvero il C-HR.

Sarà posizionato sotto la bZ4X. Risalendo la gamma, troviamo una grande berlina e un grande SUV a sette posti, che non sono ancora stati confermati per l’Europa: solo la bZ4X e il piccolo crossover sono stati confermati.

Ma non è tutto! Toyota ha rilasciato immagini di un Tundra elettrico e quello che sembra essere un nuovo FJ Cruiser, ma anche questi potrebbero essere rivolti principalmente a mercati come il Nord America.

Toyota e Lexus annunci

Toyota e Lexus: gli annunci di Lexus

Da Lexus abbiamo avuto diverse sorprese! Prima di tutto, il design del futuro SUV elettrico RZ, rivelato durante la conferenza. Lexus rimane coerente con la sua gamma come Toyota: la RZ è nella continuità dell’attuale RX. Abbiamo dato una breve occhiata e ha la stessa nomenclatura della RZ 450. Il ramo premium del gruppo Toyota lancerà anche una grande berlina elettrica e un grande SUV, sopra la RZ, che potrebbe essere la controparte elettrica della LX, che non è commercializzata qui.

E che dire della piccola coupé sportiva? Coloro che sognavano un sequel della LFA dovranno dimenticare il V10 aspirato naturalmente, ma possono trarre conforto in una nuova auto con caratteristiche allettanti. Lexus sta già parlando di batterie a stato solido, una gamma di 700 km e un 0 a 100 in poco più di 2 secondi. La Tesla Roadster avrà sicuramente concorrenza negli anni a venire.

Lexus conferma infine che il marchio diventerà 100% elettrico nel 2030 in Cina, Europa e Stati Uniti prima di espandersi ovunque cinque anni dopo. Il produttore abbandonerà gradualmente l’ibrido che ha plasmato la sua reputazione nel corso degli anni.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Genesis descrive la sua G90, la berlina più lussuosa del marchio

Lexus Rov Concept: fare Offroad con il massimo del lusso

Leggi anche
Contents.media